Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Seconda doppietta per il Salisburgo

Il Salisburgo centra la seconda doppietta di titoli nazionali consecutiva vincendo la finale di Coppa d'Austria contro l'Austria Vienna ai supplementari.

Il Salisburgo festeggia la vittoria
Il Salisburgo festeggia la vittoria ©GEPA

L'FC Salzburg centra la seconda doppietta di titoli nazionali consecutiva vincendo la finale di Coppa d'Austria contro l'FK Austria Wien con gol di Jonatan Soriano e Felipe Pires ai supplementari.

La squadra di Adi Hütter domina fin dall'inizio e sfiora il gol con un colpo di testa di Valon Berisha di poco a lato, ma l'espulsione del portiere Péter Gulácsi a pochi minuti dall'intervallo riporta l'inerzia dell'incontro a favore dell'Austria Vienna.

I tempi regolamentari si concludono però a reti inviolate. Il Salisburgo si porta in vantaggio al 96' con Soriano, che approfitta di uno scivolone di James Holland e conclude in rete. Dieci minuti dopo, Pires finalizza un contropiede e chiude la gara.

"Se rimani in 10 per quasi 80 minuti e segni due gol, meriti di vincere - commenta Hütter a fine partita -. Dovevamo difendere il doppio titolo, quindi sono molto fiero dei miei giocatori".

Soriano aggiunge: "È stata una partita folle, esattamente come dovrebbe essere una finale".

In alto