Il sito ufficiale del calcio europeo

Lo Steaua festeggia la 'tripletta'

Pubblicato: lunedì, 1 giugno 2015, 9.17CET
Lo Steaua Bucurest festeggia una storia tripletta di trofei nazionali grazie alla vittoria sull'Universitatea Cluj per 3-0 in finale di Coppa di Romania, dopo il successo in campionato e Coppa di Lega.
di Paul-Daniel Zaharia
Lo Steaua festeggia la 'tripletta'
FC Steaua Bucureşti ©Niculae Profir

Approfondimenti UEFA.com

Dichiarazione congiunta di FIFA, AFC, UEFA, Bundesliga, LaLiga, Premier League e Lega Serie A riguardo alle attività di beoutQ in Arabia Saudita
  • Dichiarazione congiunta di FIFA, AFC, UEFA, Bundesliga, LaLiga, Premier League e Lega Serie A riguardo alle attività di beoutQ in Arabia Saudita
  • Distribuzione ricavi competizioni UEFA per club nel 2019/20
  • L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • Moccia e Nicastro invitate alla sfida di Supercoppa UEFA
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
1 di 10
Pubblicato: lunedì, 1 giugno 2015, 9.17CET

Lo Steaua festeggia la 'tripletta'

Lo Steaua Bucurest festeggia una storia tripletta di trofei nazionali grazie alla vittoria sull'Universitatea Cluj per 3-0 in finale di Coppa di Romania, dopo il successo in campionato e Coppa di Lega.

L'FC Steaua Bucureşti festeggia una storia tripletta di trofei nazionali grazie alla vittoria sull'FC Universitatea Cluj per 3-0 in finale di Coppa di Romania, dopo il successo in campionato e Coppa di Lega.

Lo Steaua ha vinto quest'anno la prima edizione assoluta della Coppa di Lega, ma non vinceva campionato e Coppa di Romania dal 1996/97. L'Universitatea Cluj non ha potuto fare molto alla National Arena di Bucarest, con Adrian Popa che ha deviato in rete il cross di Nicolae Stanciu dolo soli nove minuti.

L'Universitatea Cluj era alla sua prima finale da quando aveva vinto la competizione nella stagione 1964/65, e le cose sono peggiorate quando Popa ha servito a Raul Rusescu la palla del 2-0 poco dopo l'intervallo. Popa ha poi siglato la terza rete che ha chiuso definitivamente i conti.

"Lascio lo Steaua a testa alta", ha commentato il tecnico Constantin Gâlcă, che verrà sostituito dall'ex giocatore dello Steaua Mirel Rădoi nonostante le vittorie di questa stagione. "Esprimo la mia gratitudine ai ragazzi, che hanno avuto la forza di superare tutti gli ostacoli e vincere questi trofei. Loro sono quelli che hanno scritto la storia".

Ultimo aggiornamento: 01/06/15 9.26CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2253159.html#lo+steaua+festeggia+tripletta