L'Inverness vince la sua prima Coppa di Scozia

Con la sua squadra in dieci, James Vincent segna nel finale il gol decisivo che permette all’Inverness di superare il Falkirk e di conquistare la Coppa di Scozia per la prima volta.

©Getty Images

L’Inverness Caledonian Thistle FC solleva al cielo la Coppa di Scozia per la prima volta dopo aver sconfitto per 2-1 all’Hampden Park il club di seconda divisione Falkirk FC.

Marley Watkins porta in vantaggio gli “Highlanders” al 38’ aggirando il portiere Jamie MacDonald e segnando da distanza ravvicinata, ma a un quarto d'ora dal termine il difendore dell'Inverness Carl Tremarco viene espulso per fallo su Blair Alston, lanciato a rete.

Peter Grant pareggia di testa per il Falkirk, ma il subentrato James Vincent riporta avanti la squadra della Scottish Premiership a quattro minuti dalla fine. MacDonald si salva su Watkins, ma Vincent si fa trovare pronto sulla respinta e segna il gol del 2-1.

“E’ un sogno che diventa realtà – ha dichiarato Watkins -. Quando siamo rimasti in dieci ho pensato ‘Oh mio Dio’, ma non è mai stato facile. Probabilmente avrei dovuto passare la palla a Vinnie per il secondo gol, ma quando ho visto che ha segnato sono andato al settimo cielo”.

L’Inverness – sconfitto nella finale 2014 della Coppa di Lega scozzese – può ora pensare alla sua prima avventura europea, essendosi qualificato per la UEFA Europa League 2015/16. “Abbiamo fatto la storia – ha dichiarato l’allenatore John Hughes -. E’ un fantastico evento, a distanza di 21 anni dalla nascita del club".

"Onore al Falkirk. Sono stati la squadra migliore nella ripresa e una volta rimasti in dieci abbiamo dato il meglio di noi stessi, come accaduto altre volte in stagione. Vincent è stato ancora decisivo. Emotivamente sono distrutto."

In alto