Coppa bosniaco all'Olimpic Sarajevo

L'Olimpic Sarajevo centra "uno storico successo", conquistando per la prima volta la coppa bosniaca nella finale contro il Široki Brijeg.

I festeggiamenti dell'Olimpic Sarajev
I festeggiamenti dell'Olimpic Sarajev ©Fedja Krvavac

L'FK Olimpic Sarajevo ha conquistato la coppa bosniaca per la prima volta nella sua storia dopo aver sconfitto ai calci di rigore l'NK Široki Brijeg.

Tutti i primi nove tiri dal dischetto vengono segnati ma Dino Hamzić nega la gioia del gol a Davor Landeka, assicurando il primo storico trionfo all'Olimpic Sarajevo che aveva eliminato in semifinale l'HŠK Zrinjski.

Dopo l'1-1 dell'andata, Ivan Peko regala il vantaggio al Široki Brijeg. I padroni di casa perdono per espulsione Jadranko Bogičević ma Veldin Muharemović prolunga la sfida ai calci di rigore. "E' uno storico successo per un piccolo club", ha detto Varešanović.

I riflettori in Bosnia-Erzegovina sono tutti puntati sulle partite decisive di sabato. L'FK Sarajevo mantiene un punto di vantaggio sull'FK Željezničar e potrebbe vincere il titolo in caso di successo casalingo contro l'FK Sloboda Tuzla. Lo Željezničar proverà, invece, a battere l'NK Čelik Zenica e scavalcare il Sarajevo .

Il Široki Brijeg potrebbe partecipare insieme all'Olimpic Sarajevo al primo turno preliminare della prossima edizione di UEFA Europa League in caso di successo contro lo Zrinjski con tre o più gol realizzati.

In alto