Il Ferencváros fa 21

Il Ferencváros chiude un digiuno di trofei durato 11 anni imponendosi 4-0 sul Videoton in finale di Coppa di Ungheria e conquistando così il trofeo per la 21esima volta, un record.

Il Ferencváros festeggia il successo sul Videoton
Il Ferencváros festeggia il successo sul Videoton ©mlsz.hu

Un gol e due assist di Roland Varga propiziano il successo 4-0 del Ferencvárosi TC contro il Videoton FC, fresco vincitore del titolo nazionale, in finale di Coppa di Ungheria.

Il club di Budapest va segno quattro volte nella ripresa e sale a quota 21 trionfi in coppa nazionale - un record - mettendo così fine a un digiuno di trofei durato 11 anni. Le cose sarebbero potute andare diversamente se il Videoton avesse sfruttato al meglio le occasioni capitate nella prima frazione a Nemanja Nikolić e Ádam Gyurcsó. Subito prima dell'intervallo era invece stato Zoltán Gera ad andare vicino al vantaggio per il Ferencváros.

Nella ripresa è ancora il Videoton a rendersi pericoloso per primo, con Filipe Oliveira, ma al 54' è il Ferencváros a passare con Roland Varga su cross di Cristian Ramírez. Il raddoppio arriva al quarto d'ora, quando Bence Batik appoggia in rete su cross dalla sinistra di Varga. 

Il Videoton accusa il colpo e al 69' Lamah cala il tris di testa. L'autorete di Roland Szolnoki fa calare il sipario sulla sfida e regala una serata indimenticabile al club più titolato di Ungheria.

In alto