Dynamo campione dopo sei anni

La Dynamo Kiev ha vinto il suo primo campionato ucraino dal 2008/09 dopo aver battuto il Dnipro Dnipropetrovsk 1-0 in casa.

©FC Dynamo Kyiv

L'FC Dynamo Kyiv ha vinto il suo primo campionato ucraino dal 2008/09 dopo aver battuto l'FC Dnipro Dnipropetrovsk 1-0 in casa.

Il Dnipro ha conquistato l'accesso alla finale di UEFA Europa League dopo una storica vittoria contro l'SSC Napoli giovedì, e il tecnico Myron Markevych ha preferito far riposare alcuni giocatori. I padroni di casa hanno dominato la partita, ma hanno dovuto aspettare prima di trovare la rete decisiva, arrivata dai piedi del terzino croato Domagoj Vida all'84' minuto.

La squadra di Serhiy Rebrov ha poi controllato la partita, che si è chiusa con i festeggiamenti per il titolo. Ha anche messo fine al dominio dell'FC Shakhtar Donetsk che aveva vinto gli ultimi cinque campionati. Lo Shakhtar è comunque in buona posizione per conquistare l'accesso alla prossime fasi di qualificazione di UEFA Champions League - ha infatti cinque punti più del Dnipro.

"E' stata una stagione molto difficile" - ha dichiarato Rebrov, che ha preso in mano le redini della squadra nel maggio scorso -. E' davvero bello vincere davanti ai nostri tifosi. E' molto più difficile vincere come allenatore. Ora l'obiettivo principale è quello di tenere tutti i leader che ci hanno aiutato a vincere il titolo, ma abbiamo anche bisogno di nuovi talenti".

"Voglio ringraziare i tifosi perchè hanno continuato a credere in noi anche nei momenti difficili - ha aggiunto il portiere Olexandr Shovkovskiy -. Auguro buona fortuna al Dnipro per la finale di Europa League - tiferemo per loro sicuramente".

In alto