Un Lione in dieci torna in vetta

La squadra di Fournier perde per espulsione Lindsay Rose dopo 29 minuti ma riesce a pareggiare contro i "vicini" dell'AS Saint-Étienne, riconquistando il primo posto grazie alla differenza reti.

• Un Olympique Lyonnais ridotto in dieci uomini pareggia 2-2 in casa contro l'AS Saint-Étienne.
• Clinton Njié porta avanti la squadra di Hubert Fournier, nell'ultimo derby del Rodano giocato allo Stade de Gerland.
• Max-Alain Gradel pareggia per il St-Étienne dal dischetto, dopo l'espulsione di Lindsay Rose per fallo di mano.
• Romain Hamouma batte ancora Anthony Lopes e porta i Les Verts in vantaggio al 45'.
• Christophe Jallet pareggia per i Les Gones poco dopo l'intervallo.
• Il pareggio riporta il Lione in vetta alla Ligue 1 per la differenza reti, con una partita in più del Paris Saint-Germain.

• Il LOSC Lille ottiene la terza vittoria di fila stendendo 2-0 il FC Girondins de Bordeaux.
• Nolan Roux e Adama Traoré a segno per la squadra di René Girard, ottava in classifica.
• Il Bordeaux fallisce l'opportunità di raggiungere al quarto posto l'Olympique de Marseille.
• Il Montpellier Hérault SC settimo in classifica supera 1-0 in casa l'SM Caen.
• In una partita giocata sotto la pioggia, il difensore brasiliano Hilton - capitano della squadra - realizza di testa sugli sviluppi di un corner il gol partita.

Gli altri campionati
Serie A: Stop Roma, Napoli vola
Premier League: Il Man City ritrova la vittoria
Liga: Il Granada ferma il Siviglia
Bundesliga: Il Wolfsburg rimonta lo Schalke
FA Cup: Aston Villa in finale

In alto