Ibra super,coppa al Paris

I campioni di Francia travolgono 4-0 il Bastia allo Stade de France e conquistano per la sesta volta la Coppa di Lega: il fuoriclasse svedese firma una doppietta, di Cavani gli altri due gol.

Zlatan Ibrahimović esulta dopo aver segnato contro il SC Bastia nella finale di Coppa di Lega francese
Zlatan Ibrahimović esulta dopo aver segnato contro il SC Bastia nella finale di Coppa di Lega francese ©Getty Images

A quattro giorni dalla sfida d'andata dei quarti di UEFA Champions League contro il FC Barcelona, il Paris Saint-Germain conquista per la seconda volta consecutiva la Coppa di Lega: nella finale dello Stade de France, i campioni di Francia travolgono con un perentorio 4-0 l'SC Bastia.

Nella riedizione della prima finale della Coppa di Lega giocata venti anni fa, il PSG ottiene un altro trionfo e mette in bacheca per la sesta volta il trofeo riservato alle squadre professionistiche francesi, migliorando il suo record. La rivelazione Bastia, che aveva sconfitto l'AS Monaco FC nel turno precedente, è ancora a digiuno di successi dal 1981, quando alzò al cielo la Coppa di Francia.

Zlatan Ibrahimović firma il gol numero 103 e numero 104 con la maglia dei parigini prima dell'intervallo, portandosi a cinque centri dal portoghese Pauleta, il miglior malcatore del club. Il fuoriclasse svedese sblocca il risultato su rigore concesso per un fallo su Ezequiel Lavezzi di Sébastien Squillaci, espulso; al 41' l'ex attaccante di Juventus, FC Internazionale Milano e AC Milan raddoppia con un bel tiro al volo. Edinson Cavani entra dalla panchina e nel finale mette a segno la doppietta che chiude la partita.

Quello odierno è il primo di quattro trofei possibili per gli uomini di Laurent Blanc: la capolista della Ligue 1, in lizza per difendere il titolo, affronta il Barcellona nei quarti di UEFA Champions League - il 15/21 aprile - e affronterà inoltre l'AJ Auxerre, squadra di Ligue 2, il prossimo 30 maggio nella finale di Coppa di Francia.

In alto