Tutto facile per il Bayern

I campioni di Germania vincono 4-0 sul campo del Werder Brema e consolidano il loro primato, lo stesso risultato con cui l'Eintracht Francoforte travolge il Paderborn, trascinato dal 19esimo gol di Meier; lo Schalke pareggia a Berlino.

Thomas Müller festeggia dopo aver portato in vantaggio il Bayern Monaco sul Werder Brema
Thomas Müller festeggia dopo aver portato in vantaggio il Bayern Monaco sul Werder Brema ©AFP/Getty Images

• L'FC Bayern München vince in goleada in trasferta e porta a 14 punti il suo vantaggio in vetta alla Bundesliga.
• Il gran gol nel primo tempo di Thomas Müller spiana la strada al 4-0 in casa del SV Werder Bremen; dopo il raddoppio di David Alaba, arriva la doppietta di Robert Lewandowski.
• Pepe Reina fa il suo esordio con i tedeschi al posto di Manuel Neuer, al quale Pep Guardiola concede un turno di riposo.
• Nel finale entra anche Philipp Lahm, alla prima partita con i bavaresi dall'8 novembre.

• Una rete realizzata al 90' da Joël Matip regala all'FC Schalke 04 un pareggio 2-2 sul campo del pericolante Hertha BSC Berlin.
• Leroy Sané, 19 anni, dopo aver segnato il primo gol in UEFA Champions League al Santiago Bernabéu rompe il ghiaccio in Bundesliga.
• Il giapponese Shinji Okazaki va a segno nel successo esterno dell'FC Augsburg contro l'1. FSV Mainz 05.
• Eugen Polanski firma una doppietta nel 3-0 che il TSG 1899 Hoffenheim infligge all'Hamburger SV, che scivola al quindicesimo posto.
• L'Amburgo gioca 71 minuti in inferiorità numerica per l'espulsione di Jaroslav Drobný.
• Il 19esimo gol stagionale di Alexander Meier trascina l'Eintracht Frankfurt al successo 4-0 contro il neopromosso SC Paderborn 07.
Borussia Dortmund-1. FC Köln, il posticipo delle 18.30CET, finisce senza reti.

Gli altri campionati
Premier League: L'Arsenal vola, Man City ko
Liga: Messi incanta, il Barça allunga
Ligue 1: St-Étienne e Montpellier fanno festa
Serie A: Morata fa felica la Juventus

In alto