La rinascita del Dortmund

Jürgen Klopp ha espresso sentimenti contrastanti nei confronti del suo duo d'attacco formato da 'Batman e Robin', ma la vittoria del Borussia Dortmund nel derby ha decretato la definitiva rinascita della sua squadra.

©Getty Images

"Ho sempre detto che il nostro problema era la mancanza di fiducia", ha ricordato Mats Hummels dopo la vittoria di sabato per 3-0 nel derby contro l'FC Schalke 04, che ha decretato la rinascita del Borussia Dortmund.

Con 31 tiri in porta, il Dortmund ha collezionato la quarta vittoria consecutiva in campionato, con 13 gol all'attivo. Questa serie positiva ha risollevato la squadra, portandola dall'ultimo fino al decimo posto in Bundesliga, e se rimane comunque cinque punti sopra la zona retrocessione, è anche vero che solo otto lunghezze separano la squadra di Jürgen Klopp dal Bayer 04 Leverkusen, che al momento occupa il quarto posto valido per la qualificazione alla UEFA Champions League. Hummels: "Ora tutti noi sappiamo quanto possiamo giocare bene". 

La brutta prima parte di stagione del Dortmund aveva fatto ipotizzare l'addio di Klopp dopo sette anni. "Oggi, non abbiamo niente a che fare con i posti che valgono l'Europa, non mi interessano", ha detto il tecnico. "Dobbiamo concentrarci sulle cose essenziali. Oggi abbiamo preso due piccioni con una fava, abbiamo raggiunto quota 28 punti e abbiamo vinto il derby". 

Ma ci sono stati anche altri lati positivi, come la prestazione di Henrikh Mkhitaryan. Il centrocampista armeno ha esemplificato al meglio la prima deludente parte di stagione del club, ma ora sembra essersi ripreso insieme alla squadra: il 26enne ha segnato il suo primo gol stagionale contro lo Schalke e ha ricevuto l'apprezzamento di Klopp. "Questa è stata la sua migliore prestazione difensiva per il Borussia Dortmund", ha detto l'allenatore. "Potrebbe essere un nuovo inizio per lui".

Anche Pierre-Emerick Aubameyang è stato protagonista di una grande gara, e ha segnato il gol che ha sbloccato il risultato. Per festeggiare ha indossato una maschera di Batman mentre il suo partner d'attacco Marco Reus ne ha indossata una di Robin. "Volevamo aggiungere un po' di divertimento", ha spiegato poi Reus. "Purtroppo nella prima parte di stagione non è stato possibile".

Aubemyang però è stato ammonito per il suo festeggiamento e Klopp non sembra averlo apprezzato. "Penso che stiamo esagerando con le maschere", ha detto ricordando quella di Spiderman indossata sempre dall'attaccante lo scorso anno. "Ovviamente non è simpatico dirgli che non lo può fare più, ma non può". 

Il Dortmund saluta i tifosi
Il Dortmund saluta i tifosi©Getty Images
Henrikh Mkhitaryan segna il suo primo gol stagionale
Henrikh Mkhitaryan segna il suo primo gol stagionale©Getty Images
Neven Subotić e Roman Weidenfeller
Neven Subotić e Roman Weidenfeller©AFP/Getty Images
In alto