Le squadre più prolifiche d'Europa

Anche se il Real Madrid ha messo a segno 70 gol in campionato, il Santa Coloma (Andorra) è la squadra europea che ha segnato di più, con una media di 3,58 reti a partita.

Il Real Madrid non è la squadra più prolifica d'Europa
Il Real Madrid non è la squadra più prolifica d'Europa ©AFP/Getty Images

"Non importa quanti gol subisci, l'importante è farne uno in più degli altri", commenta il tecnico Richard Imbernón a proposito dell'FC Santa Coloma (Andorra), che in questa stagione è stato più prolifico del Real Madrid CF.

I 70 gol messi a segno delle Merengues in 21 gare di Liga sono un'ottima cifra, ma i 43 del Santa Coloma in 12 partite di campionato la confermano come formazione più prolifica d'Europa, con una media di 3,58 reti a partita. La squadra ha vinto tre volte per 9-0, giustificando le scelta offensive di Imbernón.

"Il calcio è un gioco, quindi bisogna divertirsi - commenta il tecnico, 40 anni -. La nostra mentalità è tenere la palla il più possibile e giocare. Se aggiungiamo la bravura dei nostri giocatori, è facile capire perché segniamo tanto".

Il capocannoniere della squadra del principato è Cristian Martínez con 16 gol, sette in più rispetto alla scorsa stagione con l'FC Lusitans. "La nostra squadra è stata costruita per vincere il titolo - commenta il giocatore, 25 anni -. Cerchiamo i tre punti in ogni partita e per ora siamo molto entusiasti"

Il Santa Coloma
Il Santa Coloma©Silvia Casals

Imbernón elogia Martínez non solo per i gol: "La sua mentalità vincente è contagiosa e i compagni vogliono sempre dare di più". Ma il Santa Coloma si affida anche ad altri talenti. Juvenal, attualmente impegnato in Coppa d'Africa con la Guinea Equatoriale, è il perno di centrocampo, mentre il portiere Eloy Casals ha un altro ruolo fondamentale. In questa stagione, il No1 ha anche segnato al primo turno di qualificazione di UEFA Champions League contro l'FC Banants, permettendo al Santa Coloma di qualificarsi in extremis.

Il difensore Ildefons Lima è contento che la squadra rimanga al vertice, anche se le prime quattro in campionato sono separate da un solo punto. "Abbiamo trovato un equilibrio e speriamo che la sosta invernale non lo abbia spostato", commenta il giocatore.

"Siamo orgogliosi di aver vinto lo scorso campionato e di essere arrivati al secondo turno di qualificazione di Champions League. In un certo senso siamo gli ambasciatori del calcio del nostro paese - aggiunge Imbernón -. Vogliamo dimostrare che non è stato un caso, che lavoriamo bene e che risultati arriveranno. Non c'è motivazione migliore che spingersi oltre".

Le squadre più prolifiche d'Europa (gol/partite)
1: FC Santa Coloma (AND) 43/12 – media di 3,58 gol a partita
2: Real Madrid CF (ESP) 70/21 – media di 3,3 gol a partita
3: FC Levadia Tallinn (EST)* 112/36 – media di 3,11 gol partita
4: Hibernians FC (MLT) 64/21 – media di 3,05 gol a partita
5: The New Saints FC (WAL) 70/23 – media di 3,04 gol a partita
6= FC Lusitans (AND) 36/12 – media di 3 gol a partita
6= FC Salzburg (AUT) 57/19 – media di 3 gol a partita
6= JK Sillamaë Kalev (EST)* 108/36 – media di 3 gol a partita

*Stagione finita

In alto