Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Újpest si prende la Coppa d'Ungheria

Pubblicato: lunedì, 26 maggio 2014, 0.28CET
Il difensore dell'Újpest Róbert Litauszki ha parlato di "esperienza indimenticabile" dopo il successo 4-3 ai rigori sul Diósgyőr che ha regalato al club la nona Coppa d'Ungheria.
L'Újpest si prende la Coppa d'Ungheria
L'Újpest si gode il trionfo in Coppa d'Ungheria ©AFP

Approfondimenti UEFA.com

Dichiarazione congiunta di FIFA, AFC, UEFA, Bundesliga, LaLiga, Premier League e Lega Serie A riguardo alle attività di beoutQ in Arabia Saudita
  • Dichiarazione congiunta di FIFA, AFC, UEFA, Bundesliga, LaLiga, Premier League e Lega Serie A riguardo alle attività di beoutQ in Arabia Saudita
  • Distribuzione ricavi competizioni UEFA per club nel 2019/20
  • L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • Moccia e Nicastro invitate alla sfida di Supercoppa UEFA
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
1 di 10
Pubblicato: lunedì, 26 maggio 2014, 0.28CET

L'Újpest si prende la Coppa d'Ungheria

Il difensore dell'Újpest Róbert Litauszki ha parlato di "esperienza indimenticabile" dopo il successo 4-3 ai rigori sul Diósgyőr che ha regalato al club la nona Coppa d'Ungheria.

Al Ferenc Puskás Stadium di Budapest, l'Újpest FC si aggiudica la Coppa d'Ungheria per la nona volta battendo 4-3 ai rigori il Diósgyőri VTK dopo l'1-1sul campo.

L'Újpest passa in vantaggio al 6' grazie a un'autorete di András Gosztonyi e difende il vantaggio per tutta la gara, ma al 91' Patrik Bacsa trova il pareggio per il Diósgyőr e la sfida prosegue ai tempi supplementari.

Al 95' il Diósgyőr resta in dieci per l'espulsione di Tamás Kádár per somma di ammonizioni, ma l'Újpest non riesce a fare breccia nell'attenta difesa avversaria e così sono i rigori a decidere l'esito dela sfida. L'Újpest si rivela nfallibile e si aggiudica il trofeo per la prima volta grazie agli errori di  William Alves (traversa) e Senad Husić.

"E' stato fantastico vincere la Coppa d'Ungheria davanti ai nostri tifosi - ha dichiarato il difensore dell'Újpest Róbert Litauszki -. I nostri sostenitori se lo meritano, perché attendevano un successo da 12 anni. Negli ultimi sei mesi il mister ci ha ripetuto che avremmo vinto la coppa e ha avuto ragione".

"Quando il Diósgyőr ha pareggiato nel finale, mi è venuta in mente la finale di Champions League di ieri. Stavamo per fare la fine dell'Atlético, ma l'espulsione ha cambiato tutto. Sono in questo club da dieci anni e questo è il mio momento più bello".

"E' bello aver colto questa occasione - ha aggiunto il tecnico Nebojša Vignjević -. Abbiamo dato ai nostri tifosi una gioia che aspettavano da tanto tempo. I giocatori sono stati straordinari e si meritano questo trionfo. Complimenti anche ai nostri avversari, hanno giocato bene, ma nel calcio vince sempre una sola squadra".

Ultimo aggiornamento: 26/05/14 9.40CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2111202.html#lujpest+prende+coppa+dungheria