Il sito ufficiale del calcio europeo

La Coppa di Moladavia è dello Zimbru

Pubblicato: domenica, 25 maggio 2014, 23.15CET
Lo Zimbru Chisinau ha conquistato la sua sesta Coppa di Moldavia battendo 3-1 lo Sheriff campione nazionale, ridotto in dieci. Tutti i gol della finale sono arrivati nella ripresa.
La Coppa di Moladavia è dello Zimbru
Lo Zimbru festeggia il successo in Coppa di Moldavia ©Vadim Caftanat

Approfondimenti UEFA.com

L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • La UEFA presenta la piattaforma digitale in chiaro OTT
  • I Campionati Europei U21 hanno registrato il record di ascolti in tutta Europa
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
1 di 10
Pubblicato: domenica, 25 maggio 2014, 23.15CET

La Coppa di Moladavia è dello Zimbru

Lo Zimbru Chisinau ha conquistato la sua sesta Coppa di Moldavia battendo 3-1 lo Sheriff campione nazionale, ridotto in dieci. Tutti i gol della finale sono arrivati nella ripresa.

L'FC Zimbru Chisinau ha conquistato la sua sesta Coppa di Moldavia battendo 3-1 l'FC Sheriff campione nazionale, ridotto in dieci.

La sfida si accende al 23', quando una gomitata di Luvannor Henrique condanna lo Sheriff all'inferiorità numerica. La squadra di Tiraspol arretra comprensibilmente il baricentro e al 5' della ripresa viene colpita da Dan Spătaru, che non sbaglia a tu per tu col portiere avversario.

Lo Sheriff ha la forza di trovare il pareggio con Marko Stanojević, ma subito dopo il centrocampista serbo si rende protagonista di un'autorete e regala il nuovo vantaggio allo Zimbru. I campioni in carica non si danno per vinti e sfiorano più volte il nuovo pareggio, ma a 13' dal fischio finale è lo Zimbru a trovare il gol che chiude la partita con una potente conclusione di capitan Iulian Erhan.

"Abbiamo percorso un difficile cammino per arrivare a vincere questo trofeo - ha dichiarato il tecnico dello Zimbru Oleg Kubarev -. Abbiamo affrontato squadre molto forti e abbiamo battuto i campioni di Moldavia in finale. Loro erano in dieci, ma noi abbiamo comunque disputato una grande gara. Oggi possiamo festeggiare".

Il centrocampista Anatol Cheptine ha espresso soddisfazione per il suo secondo successo consecutivo nella coppa nazionale dopo quello ottenuto la scorsa stagione con l'FC Tiraspol: "Sono stati entrambi trionfi emritati. Oggi è stata dura, le emozioni erano forti e la tensione immensa. Considerato il contesto, abbiamo disputato una partita perfetta".

Kirill Pavlyuchek, invece, è già concentrato sul cammino continentale: "Ringrazio i tifosi per il loro supporto. Questa vittoria ci darà ulteriore fiducia in vista dell'inizio del cammino in UEFA Europa League".

Ultimo aggiornamento: 26/05/14 9.06CET

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2111194.html#la+coppa+moladavia+dello+zimbru