Juve campione d'Italia, City in vetta

I Bianconeri hanno vinto lo Scudetto senza nemmeno scendere in campo in un finesettimana che ha visto il Manchester City balzare in vetta alla Premier League e le prime tre della classe rallentare nella Liga spagnola.

©AFP/Getty Images

Il finesettimana ci ha regalato un'altra tornata di gare entusiasmanti: la Juventus si è laureata campione d'italia senza scendere in campo, mentre il Manchester City Fc è balzato in vetta alla Premier League e le prime tre della classe hanno tutte rallentato in Spagna. L'SSC Napoli ha conquistato la Coppa Italia, l'EA Guingamp la Coppa di Francia e numerosi altri trofei sono stati assegnati in tutta Europa. UEFA.com passa in rassegna il meglio del weekend.

Italia
La Juventus ha conquistato lo Scudetto senza nemmeno scendere in campo grazie al successo 4-1 del Calcio Catania sull'AS Roma, che rende i Bianconeri irraggiungibili in vetta a +8 sui Giallorossi con due gare ancora a giocare. "E' stato piuttosto strano vincere così, non avevo mai vissuto prima qualcosa del genere - ha dichiarato il difensore della Juve Giorgio Chiellini -. E' stata una cavalcata straordinaria, ma non è finita qui perché vogliamo diventare la prima squadra a tagliare il traguardo dei 100 punti". Il Derby della Madonnina va all'AC Milan, che regola 1-0 l'FC Internazionale Milano e rilancia le proprie ambizioni di qualificazione alla UEFA Europa League, mentre sabato il Napoli ha conquistato la sua quinta Coppa Italia superando 3-2 in finale l'ACF Fiorentina allo Stadio olimpico. Decisiva per i partenopei la doppietta di Lorenzo Insigne.

Spagna
Il Club Atlético de Madrid ha perso 2-0 sul campo del Levante UD, ma né FC Barcelona né Real Madrid CF ne hanno approfittato pienamente, pareggiando entrambe 2-2. Il Barça si è fatto raggiungere in pieno recupero dal Getafe CF, mentre Cristiano Ronaldo ha evitato alle Merengues la sconfitta interna contro il Valencia CF. Ora l'Atlético dovrà vincere le ultime due gare se vorrà essere certo della conquista del titolo. "Questa sconfitta è la cosa migliore che ci potesse capitare - ha dichiarato il tecnico dei Colchoneros Diego Simeone -. Ci aspettano tre settimane intense ed emozionanti".

Inghilterra
Il Manchester City FC ha sopravanzato il Liverpool FC in vetta alla classifica di Premier League in virtù di una migliore differenza reti imponendosi 3-2 in rimonta sul campo dell'Everton FC. "E' un passo importante verso al conquista del titolo, ma il mio messaggio è uguale a quello di dopo la sconfitta contro il Liverpool, cioé la corsa non è ancora finita", ha dichiarato Manuel Pellegrini. Il Chelsea FC non è andato oltre lo 0-0 in casa del Norwich City FC, fallendo l'occasione di salire al primo posto seppur con una gara in più. La sconfitta dell'Everton ha garantito all'Arsenal FC, vittorioso 1-0 sul West Bromwich Albion FC, il quarto posto e la partecipazione alla prossima UEFA Champions League.

Francia
L'AS Saint-Étienne è sicuro di partecipare alle competizioni UEFA per club la prossima stagione dopo aver battuto 2-0 il Montpellier Hérault SC ed essersi garantito quantomeno il quinto posto. "Cercheremo di vincere tutte le gare rimanenti per centrare la quarta piazza, non abbiamo ancora centrato il nostro obiettivo", ha dichiarato il tecnico Christophe Galtier. L'Olympique Lyonnais ha superato 4-2 l'Olympique Marseille, mentre il Valenciennes FC è retrocesso. Sabato, l'EA Guingamp ha conquistato la Coppa di Francia allo Stade de France imponendosi 2-0 nel derby bretone contro lo Stade Rennais FC grazie ai gol di Jonathan Martins Pereira e Mustapha Yatabaré. "Abbiamo meritato, la nostra è stata una partita perfetta", ha commentato a fine gara Yatabaré.

Germania
L'FC Schalke 04 è a un passo dalla qualificazione alla prossima UEFA Champions League dopo il successo 2-0 sul campo dell'SC Freiburg che ha permesso al club di Gelsenkirchen di confermarsi a +3 sul Bayer 04 Leverkusen, vittorioso con lo stesso punteggio contro l'Eintracht Frankfurt. "E' stata un'ottima prestazione da parte della squadra e il successo è pienamente meritato", ha dichiarato il tecnico dello Schalke Jens Keller. L'FC Bayern München campione in carica si è consolato dopo l'eliminazione in UEFA Champions League battendo 4-1 l'Hamburger SV, mentre il Borussia Dortmund ha regolato 3-2 il TSG 1899 Hoffenheim.

Resto d'Europa
L'AC Sparta Praha ha conquistato il primo titolo ceco degli ultimi quattro anni, mentre l'HŠK Zrinjski ha trionfato in Bosnia ed Erzegovina, il Maccabi Tel-Aviv FC in Israele e l'FC Sheriff in Moldavia. La Coppa di Galles è andata ai The New Saints FC, quella di Polonia allo Zawisza Bydgoszcz e quella di Bielorussia all'FC Shakhtyor Soligorsk.

In alto