Il Bayern non è più imbattibile

Dopo 53 risultati utili consecutivi in campionato, i Bavaresi cadono 1-0 in casa dell'Augsburg, che ottiene un successo di prestigio con Molders. Il Borussia Mönchengladbach approfitta dell'ennesimo ko del Bayer Leverkusen, è sorpasso.

©AFP/Getty Images

Il FC Bayern München incassa la prima sconfitta stagionale in campionato sul campo dell’FC Augsburg, in una 29esima giornata che vede il VfL Borussia Mönchengladbach sfruttare un altro ko del Bayer 04 Leverkusen e scavalcarlo al quarto posto.

La squadra di Pep Guardiola sembra aver tirato il freno a mano dopo la matematica vittoria del titolo, visto che già la settimana scorsa il pareggio 3-3 con il TSG 1899 Hoffenheim aveva interrotto una striscia vincente di 19 partite consecutive. Sascha Molders realizza l’unica rete della partita, eludendo la trappola del fuorigioco e superando Manuel Neuer nell’uno-contro-uno. I bavaresi subiscono una sconfitta in Bundesliga dopo un’imbattibilità durata 53 partite (46 successi e 7 pareggi).

Il Leverkusen cade 2-1 sul campo dell’Hamburger SV nell’anticipo del venerdì – la sesta sconfitta negli ultimi nove turni. Dopo che Julian Brandt risponde al vantaggio di Hakan Çalhanoğlu, Heiko Westermann mette a segno il gol della vittoria che non solo costa l’esonero al tecnico finlandese Sami Hyypiä, ma che rischia di pregiudicare irrimediabilmente le aspirazioni di UEFA Champions League delle “aspirine”.

Il Mönchengladbach scavalca il Leverkusen al quarto posto grazie alla differenza in virtù del colpo esterno, 2-0, sul campo del pericolante 1. FC Nürnberg. Juan Arango realizza la rete decisiva con una punizione deviata alla 150esima presenza in Bundesliga, mentre Max Kruse trasforma un calcio di rigore. Il successo 2-1 del Borussia Dortmund contro il VfL Wolfsburg consente ai Gialloneri di aumentare il vantaggio sull'FC Schalke 04. La squadra di Jürgen Klopp vince in rimonta con i gol del bomber polacco Robert Lewandowski e Marco Reus, mentre quella di Jens Keller pareggia sul campo del SV Werder Bremen, che passa in vantaggio con l'argentino - ex Chelsea FC - Franco Di Santo. E' il centrocampista Leon Goretzka a realizzare l'1-1 finale.

La vittoria dell'Amburgo, ora al sedicesimo, mantiene intricata la situazione nel findo della classifica, dopo che il VfB Stuttgart supera 2-0 l'SC Freiburg. Ci sono solo tre punti a dividere le cinque squadre che precedono il fanalino di coda TSV Eintracht Braunschweig.

In alto