Il sito ufficiale del calcio europeo

Verpakovskis in aiuto del Liepāja

Pubblicato: lunedì, 24 marzo 2014, 14.28CET
Uno dei giocatori lettoni più celebrati, Māris Verpakovskis, ha deciso di aiutare i tifosi del suo paese d'origine, diventando il presidente dell'FK Liepāja, club appena fondato.
di Mikhail Korolev
da Riga
Verpakovskis in aiuto del Liepāja
Maris Verpakovskis (FC Liepaja) ©Roman Koksharov

Approfondimenti UEFA.com

Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Se ne va un gigante del calcio
  • La UEFA piange Lennart Johansson
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
1 di 10
Pubblicato: lunedì, 24 marzo 2014, 14.28CET

Verpakovskis in aiuto del Liepāja

Uno dei giocatori lettoni più celebrati, Māris Verpakovskis, ha deciso di aiutare i tifosi del suo paese d'origine, diventando il presidente dell'FK Liepāja, club appena fondato.

Uno dei giocatori lettoni più celebrati, Māris Verpakovskis, ha deciso di aiutare i tifosi del suo paese d'origine, diventando il presidente dell'FK Liepāja, club appena fondato.

Sponsorizzato da una azienda di lavorazione di metalli che è andata in bancarotta in inverno, l'SK Liepājas Metalurgs ha dovuto ritirarsi dalla Virsliga, lasciando senza una squadra una delle zone più legate al calcio. Le autorità locali hanno allora deciso di colmare questa lacuna e fondare un nuovo club, e sono riuscite a convincere il 34enne Verpakovskis – che ha giocato in Grecia con l'Ergotelis FC – a tornare a casa e diventare il primo presidente della società.

"Come potevo dire di no in una situazione tanto difficile?", ha detto l'ex attaccante di FC Dynamo Kyiv, Getafe CF, HNK Hajduk Split e RC Celta de Vigo. "Per prima cosa dobbiamo ringraziare i nuovi vertici cittadini e i giocatori. Sono contento che insieme abbiamo salvato il calcio a Liepaja, dove questo sport è sempre stato popolare". La vittoria per 2-1 contro l'FS Metta/LU nella prima gara della stagione giocata nel fine settimana appena passato è un inizio incoraggiante.

La rivale della nuova società, l'FK Ventspils, ha iniziato la stagione in maniera più tranquilla e vinto 2-0 contro l'FK Daugava Rīga. "Vogliamo tornare a ottenere il massimo", ha detto il presidente del club Guntis Blumbergs a UEFA.com. "Faremo di tutto anche per avere successo in Champions League. E' importante che tutti condividano questa mentalità".

Superato dal Ventspils la scorsa stagione, lo Skonto FC cerca vendetta. Gli uomini di Tamaz Pertia hanno perso i nazionali lettoni Alans Sinelnikovs, Renārs Rode e Nauris Bulvītis, oltre all'esperto Artūrs Karašauskis, ma con il centrocampista Ruslan Mingazov sembrano ancora una seria pretendente per il titolo.

Sotto il nuovo allenatore russo Viktor Demidov, l'FC Daugava spera di fare meglio del terzo posto ottenuto lo scorso anno, ma anche il Daugava Rīga vorrebbe andare sul 'podio'ì del campionato. Nel frttempo però è l'FK Jelgava a guidare la classifica, dopo la vittoria per 3-1 contro l'FK Jūrmala - tripletta per il nuovo arrivato Vladislavs Kozlovs.

Ultimo aggiornamento: 24/03/14 16.10CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2078166.html#verpakovskis+aiuto+liepaja