Real e Dortmund si qualificano

La squadra di Ancelotti batte ancora l'Atletico Madrid con la doppietta di Cristiano Ronaldo e conquista per la 39esima volta la finale di Coppa del Re; con un gol di Aubameyang i Gialloneri volano in semifinale della Coppa di Germania.

Cristiano Ronaldo a segno due volte su rigore contro l'Atlético
Cristiano Ronaldo a segno due volte su rigore contro l'Atlético ©Getty Images

Coppa del Re
Il Real Madrid CF conquista per la 39esima volta nella sua storia la finale di Coppa del Re. Due rigori trasformati in apertura da Cristiano Ronaldo spengono sul nascere le (flebili) speranze di rimonta del Club Atlético de Madrid, sconfitto 3-0 nella semifinale di andata al Santiago Bernabéu.

CR7 trasforma dopo sette minuti un tiro dal dischetto concesso per fallo sullo stesso portoghese e si ripete quasi in modo identico – rasoterra e sulla sinistra – quando realizza il 2-0 dopo 17 minuti. Stavolta la massima punizione era stata concessa per un atterramento su Gareth Bale. La sola, mera consolazione per i Colchoneros di Diego Simeone, detentori della Coppa, è che Daniel Aranzubia nega la tripletta al fuoriclasse portoghese neutralizzando la sua mezza rovesciata a diciotto minuti dalla fine, evitando un altro ko 3-0.

La Real Sociedad de Fútbol deve ribaltare una sconfitta casalinga 2-0 per avere ragione del FC Barcelona nell’altra semifinale, in programma mercoledì.

Coppa di Germania
Il Borussia Dortmund è la prima squadra qualificata per le semifinali di Coppa di Germania grazie al colpo corsaro 1-0 sul campo dell’Eintracht Frankfurt. A sette minuti dalla fine è un colpo di testa di Pierre-Emerick Aubameyang a regalare il successo ai Gialloneri dopo la correzione di Sebastian Kehl sul corner di Henrikh Mkhitaryan. Una tipica sfida di coppa, dura ed equilibrata, anche se le migliori occasioni le costruisce la squadra guidata da Jürgen Klopp. "Sapevamo che sarebbe stata dura, ma credo che abbiamo meritato la vittoria", ha dichiarato Kehl. Le due formazioni si affronteranno nuovamente a Dortmund in Bundesliga sabato.

Gli altri quarti di finale si giocheranno mercoledì.
Bayer 04 Leverkusen-1. FC Kaiserslautern
TSG 1899 Hoffenheim-VfL Wolfsburg
Hamburger SV-FC Bayern München

Coppa di Francia
L’AS Cannes, formazione di quarta divisione, elimina un’altra squadra di Ligue 1: questa volta è il Montpellier Hérault SC che fa la stessa fine che aveva fatto due settimane prima l’AS Saint-Étienne. Gli ospiti sembrano vicini al guizzo decisivo nei supplementari dopo 90 minuti terminati a reti inviolate: l’attaccante in prestito dell’AC Milan M’Biaye Niang, però, spedisce sul palo un calcio di rigore. Così al 119’ è Belkacem Zobiri a firmare il gol vittoria.

Le altre gare degli ottavi in programma mercoledì sera:

FB Île Rousse v EA Guingamp
AJ Auxerre v Stade Rennais FC
AS Moulins v FC Sète 34
OGC Nice v AS Monaco FC
Olympique Lyonnais v RC Lens

Ligue 1
L'SC Bastia sbanca 3-1 il campo di un Toulouse FC ridotto in dieci uomini e sale al decimo posto. Djibril Cissé firma il suo primo gol dal suo ritorno in Francia questo inverno, il primo in Ligue 1 dopo quasi sei anni.

In alto