Il sito ufficiale del calcio europeo

La prima sfida di Uhrin

Pubblicato: martedì, 14 gennaio 2014, 9.02CET
Il tecnico Dušan Uhrin Jr, che ha il duro compito di sostituire il beniamimo dei tifosi Pavel Vrba sulla panchina del Viktoria Plzeň, cerca innanzitutto di rinforzare la difesa in vista della UEFA Europa League.
di Ondřej Zlámal
da Plzen
La prima sfida di Uhrin
Dušan Uhrin Jr ha iniziato la sua avventura a Plzeň ©Vlastimil Vacek

Approfondimenti UEFA.com

Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Se ne va un gigante del calcio
  • La UEFA piange Lennart Johansson
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
1 di 10
Pubblicato: martedì, 14 gennaio 2014, 9.02CET

La prima sfida di Uhrin

Il tecnico Dušan Uhrin Jr, che ha il duro compito di sostituire il beniamimo dei tifosi Pavel Vrba sulla panchina del Viktoria Plzeň, cerca innanzitutto di rinforzare la difesa in vista della UEFA Europa League.

"Sappiamo tutti che la sua posizione è difficile perché ha sostituito un allenatore di grande successo, ma siamo pronti ad aiutarlo per mantenere le nostre prestazioni allo stesso livello".

Queste sono le parole del terzino David Limberský dopo la prima settimana di ritiro invernale dell'FC Viktoria Plzeň a proposito di Dušan Uhrin Jr, il successore di Pavel Vrba. Uhrin, 46 anni, ha preso il posto di Vrba, che ha accettato di allenare la nazionale ceca dopo aver strappato il terzo posto nel girone di UEFA Champions League al PFC CSKA Moskva.

Vrba ha ricevuto una standing ovation dai tifosi dopo cinque anni in cui ha vinto due campionati, due Coppe della Repubblica Ceca e ha partecipato due volte alla fase a gironi di Champions League. Uhrin, che nel 2012/13 ha portato l'FC Dinamo Tbilisi alla vittoria di campionato e Coppa di Georgia, ha rilevato una squadra che si trova a cinque lunghezze dall'AC Sparta Praha e prova a vincere il terzo campionato in quattro anni.

Dopo la prima settimana, Limberský ha dichiarato: "Ogni allenatore ha metodi diversi, quindi la nostra preparazione è cambiata leggermente. Per quanto riguarda la tattica, credo che penseremo ad attaccare come in passato, anche se ci concentreremo un po' di più sulla difesa".

Uhrin, che ha allenato anche in Romania, a Cipro e in patria, ha subito battuto l'FC Chomutov per 6-2 in amichevole: "Vogliamo lavorare sulla difesa, perché  il Viktoria ha avuto qualche problema nelle partite di alto profilo. Nella ripresa ho fatto qualche cambio e abbiamo subito due gol in rapida successione. Dobbiamo evitare questi errori, anche se siamo solo all'inizio e credo che siamo sulla strada giusta".

Uhrin ha un nome importante, poiché il padre ha portato la Repubblica Ceca in finale a EURO '96 e ha vinto due campionati cecoslovacchi con lo Sparta. Il figlio ha dichiarato: "È un grande tifoso dello Sparta e non voglio parlare per lui, ma credo che ora incrocerà le dita per il Plzeň".

La sfida, più che a livello nazionale, sarà a livello internazionale e comincerà con la gara d'andata dei sedicesimi di UEFA Europa League contro l'FC Shakhtar Donetsk. "Sarà un inizio molto difficile - ha commentato -, ma se vogliamo andare avanti dobbiamo superare il primo ostacolo".

Ultimo aggiornamento: 14/01/14 11.26CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili allenatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=2043900.html#la+prima+sfida+uhrin