Il sito ufficiale del calcio europeo

Coppa di Svezia al Göteborg

Pubblicato: lunedì, 27 maggio 2013, 9.29CET
"Siamo incredibilmente felici", ha dichiarato il tecnico Mikael Stahre dopo il successo ai rigori contro il Djurgårdens che ha regalato alla sua squadra il primo trionfo degli ultimi cinque anni in Coppa di Svezia.
di Sujay Dutt
Coppa di Svezia al Göteborg
Il Göteborg ha vinto la sua sesta Coppa di Svezia alla Friends Arena ©jojjesplejs.com

Approfondimenti UEFA.com

Time for Action: prima strategia UEFA per il calcio femminile
  • Time for Action: prima strategia UEFA per il calcio femminile
  • UEFA Champions Festival a Madrid nella settimana della finale
  • Dichiarazione UEFA dopo l'incontro con le federazioni
  • Una nuova alba per il futsal
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
1 di 10
Pubblicato: lunedì, 27 maggio 2013, 9.29CET

Coppa di Svezia al Göteborg

"Siamo incredibilmente felici", ha dichiarato il tecnico Mikael Stahre dopo il successo ai rigori contro il Djurgårdens che ha regalato alla sua squadra il primo trionfo degli ultimi cinque anni in Coppa di Svezia.

L'IFK Göteborg ha superato ai rigori il Djurgårdens IF alla Freinds Arena, conquistando la Coppa di Svezia.

Dopo l'1-1 sul campo, è stato il rigore di Pontus Farnerud a regalare al Göteborg il trofeo nazionale - il primo negli ultimi cinque anni e il sesto complessivo- e a Mikael Stahre il primo acuto sulla panchina del club.

Il Göteborg parte forte e trova il vantaggio già al 5' con l'attaccante e nazionale svedese Tobias Hysén, abile nello sfruttare al meglio l'eccellente rifinitura di Robin Söder. Il Djurgården replica in avvio di ripresa trovando il pareggio con un colpo di testa di Daniel Amartey sugli sviluppi di un corner e in chiusura di gara sfiora il sorpasso con Erton Fejzullahu, che ancora di testa mette alla prova i riflessi di John Alvbåge.

Si arriva così ai supplementari e il Göteborg coglie due legni, una traversa, di testa, con Philip Haglund e un palo con David Moberg-Karlsson. L'1-1 però non si sblocca e si procede con i tiri dal dischetto: il Djurgården fallisce tre dei primi quattro e permette a Farnerud di regalare il trofeo ai suoi.

"Siamo incredibilmente felici - ha dichiarato Stahre a fine gara -. Nel secondo tempo abbiamo avuto la sensazione che se fossimo andati ai supplementari, l'avremmo spuntata. Invece abbiamo colpito due pali, ma alla fine la vittoria è comunque arrivata".

Ultimo aggiornamento: 27/05/13 10.13CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1957550.html#coppa+svezia+goteborg