Il sito ufficiale del calcio europeo

Coppa d'Ungheria al Debrecen

Pubblicato: giovedì, 23 maggio 2013, 9.54CET
Una doppietta di Adamo Coulibaly ha permesso al Debrecen di vincere la Coppa d'Ungheria battendo 2-1 in rimonta il Győri ETO, negando agli avversari la prima doppietta campionato-coppa nazionale della loro storia.
di Matthew Watson-Broughton
Coppa d'Ungheria al Debrecen
Debreceni VSC, Hungarian Cup ©Gábor Baricsa

Approfondimenti UEFA.com

Dichiarazione congiunta di FIFA, AFC, UEFA, Bundesliga, LaLiga, Premier League e Lega Serie A riguardo alle attività di beoutQ in Arabia Saudita
  • Dichiarazione congiunta di FIFA, AFC, UEFA, Bundesliga, LaLiga, Premier League e Lega Serie A riguardo alle attività di beoutQ in Arabia Saudita
  • Distribuzione ricavi competizioni UEFA per club nel 2019/20
  • L'impegno UEFA verso il calcio femminile
  • Moccia e Nicastro invitate alla sfida di Supercoppa UEFA
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
1 di 10
Pubblicato: giovedì, 23 maggio 2013, 9.54CET

Coppa d'Ungheria al Debrecen

Una doppietta di Adamo Coulibaly ha permesso al Debrecen di vincere la Coppa d'Ungheria battendo 2-1 in rimonta il Győri ETO, negando agli avversari la prima doppietta campionato-coppa nazionale della loro storia.

Niente doppietta per il Győri ETO FC, battuto 2-1 in finale di Coppa d'Ungheria dal Debreceni VSC. Decisiva per la sfida la doppietta dell'attaccante francese Adamo Coulibaly.

Il Győr, campione d'Ungheria, aveva cominciato a sognare una notte indimenticabile al 19', quando Nemanja Andrić aveva firmato l'1-0 dopo un assolo personale sulla sinistra. Il pareggio di Coulibaly a inizio ripresa, tuttavia, rilanciava le ambizioni del Debrecen, capace di ribaltare la sfida nel finale ancora con Coulibaly, abile a insaccare da posizione defilata al termine di un contropiede.

"Volevamo dimostrare contro i vincitori del campionato di essere una buona squadra e siamo felici ed orgogliosi di questo successo", ha dichiarato Coulibaly. Il tecnico Elemér Kondás ha aggiunto: "In questa stagione il nostro rendimento non è stato costante, ma la Coppa d'Ungheria è sempre stata una nostra priorità perché è un torneo importante. La vittoria di oggi rende meno negativa una stagione che non è stata esaltante per noi".

Ultimo aggiornamento: 23/05/13 13.36CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Partita collegata

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1955305.html#coppa+dungheria+debrecen