Lo Sheriff detta legge in Moldavia

"E' bello aver vinto in casa dei nostri diretti rivali e aver conquistato il titolo", ha dichiarato il tecnico dello Sheriff Vitali Rashkevich dopo aver regalato al club il 12esimo titolo moldavo, il secondo consecutivo.

L'FC Sheriff ha conquistato il suo 12esimo titolo moldavo
L'FC Sheriff ha conquistato il suo 12esimo titolo moldavo ©Boris Kharchenko

L'FC Sheriff ha vinto il suo 12esimo titolo moldavo imponendosi 2-0 in casa dell'FC Zimbru Chisinau e portandosi così così a +12 sull'FC Dacia Chisinau a due turni dalla fine del campionato.

Lo Zimbru, sceso in campo davanti a 5.000 spettatori nel giorno del suo 66esimo anniversario dalla fondazione, capisce fin da subito che la sfida sarà in salita. L'attaccante Marko Markovski porta avanti lo Sheriff già al 4' e poco dopo il giovanissimo Veaceslav Lisa firma il raddoppio realizzando il suo secondo gol nelle ultime due gare.

L'espulsione di Valerii Macrițchii nella ripresa è l'unica nota stonata per lo Sheriff, che porta comunque a casa il secondo titolo consecutivo."E' bello aver vinto in casa dei nostri diretti rivali e aver conquistato il titolo - ha dichiarato il tecnico Vitali Rashkevich -. Nelle ultime due gare terremo a riposo qualche giocatore che è stato sovrautilizzato nell'ultimo periodo".

Lo Sheriff, che ha giocato una gara in più del diretto inseguitore Dacia, ospiterà l'FC Costuleni il 21 maggio e chiuderà la stagione 2012/13 contro l'FC Nistru Otaci dieci giorni più tardi. 

In alto