L'Olympiacos concede il bis

Dopo la vittoria del campionato, l'Olympiacos FC conquista anche la sua 26esima Coppa di Grecia ad Atene, segnando due gol nei tempi supplementari contro l'Asteras Tripolis FC.

Rafik Djebbour esulta
Rafik Djebbour esulta ©UEFA.com

L'Olympiacos FC conquista la sua 26esima Coppa di Grecia ad Atene, segnando due gol ai tempi supplementari contro l'Asteras Tripolis FC.

Gli Erythrolefki, dopo essersi aggiudicati il titolo a marzo, sollevano anche la coppa nazionale solo oltre i 90 minuti di gioco regolamentari. Per la formazione ellenica si tratta della 16esima doppietta nazionale della propria storia.

E' l'Asteras a portarsi in vantaggio con Ximo Navarro, prima del pareggio di David Fuster. Il trionfo dell'Olympiacos si concretizza grazie alle reti del subentrato Rafik Djebbour e Abdoun, che firma la rete del 3-1 finale su calcio di rigore.

"Sono davvero felice dei due trofei conquistati nei pochi mesi in cui sono stato all'Olympiacos", ha dichiarato il tecnico Míchel.

In alto