Il sito ufficiale del calcio europeo

Petrov annuncia il ritiro

Pubblicato: giovedì, 9 maggio 2013, 12.00CET
Il centrocampista dell'Aston Villa FC Stiliyan Petrov, giocatore con più presenze in assoluto nella nazionale bulgara, ha deciso di ritirarsi dal calcio a 33 anni, 14 mesi dopo che gli era stata diagnosticata una forma di leucemia acuta.
Petrov annuncia il ritiro
Stiliyan Petrov (Aston Villa) ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Se ne va un gigante del calcio
  • La UEFA piange Lennart Johansson
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di UEFA Europa League
1 di 10
Pubblicato: giovedì, 9 maggio 2013, 12.00CET

Petrov annuncia il ritiro

Il centrocampista dell'Aston Villa FC Stiliyan Petrov, giocatore con più presenze in assoluto nella nazionale bulgara, ha deciso di ritirarsi dal calcio a 33 anni, 14 mesi dopo che gli era stata diagnosticata una forma di leucemia acuta.

L'ex centrocampista della Bulgaria Stiliyan Petrov ha annunciato il suo ritiro dal calcio. 

Al 33enne era stata diagnosticata a marzo 2012 una leucemia, che dopo 12 mesi di cure mediche risulta essere in fase di remissione. "Ho vissuto momenti difficili ma anche dei bei momenti", ha detto. "Sono fortunato perchè alcune persone con questo problema muoiono molto rapidamente. Sono contento che questo anno difficile sia ora alle mie spalle e che possa tornare a vivere la mia vita. Per la vita che ho vissuto nel calcio, sarò sempre incredibilmente grato". 

Nel corso di questa stagione, i sostenitori dell'Aston Villa FC – e tifoserie avversarie - hanno regalato applausi scroscianti per tutto il 19esimo minuto di ogni gara, in riferimento al numero di maglia del giocatore. "Non so come poter ringraziare i tifosi. Ci sono molte persone che affrontano da sole questo problema, io invece ho il supporto di milioni di persone in tutto il mondo".

Anche prima dell'annuncio odierno era stato rivelato che l'ultima partita stagionale dell'Aston Villa in trasferta contro il Wigan Athletic FC sarebbe stata giocata in onore di Stiliyan Petrov. I tifosi indosseranno, infatti, le divise di Villa, Celtic FC e Bulgaria esponendo striscioni con la scritta 'Petrov 19'.

Petrov ha trascorso oltre un decennio nel Regno Unito dopo essersi accasato al Celtic dal PFC CSKA Sofia nel 1999. Vincitore di un titolo in Bulgaria, ne ha conquistati altri quattro in Scozia dimostrandosi un giocatore chiave nel raggiungimento della finale di Coppa UEFA nel 2003, persa 3-2 contro l'FC Porto a Siviglia. Nel 2006 ha iniziato una nuova esperienza con il club inglese.

©Getty Images

Due anni fa è diventato il primo giocatore di movimento ad aver collezionato 100 presenze con la Bulgaria e il suo bottino è attualmente a quota 106, record assoluto nel paese. Ha esordito in nazionale a 19 anni nella gara amichevole contro il Marocco e ha disputato due partite a UEFA EURO 2004, l'ultimo torneo importante della Bulgaria, prima di diventarne il capitano.

Riguardo i suoi progetti di vita futuri, ha detto: "Prima di tutto ho intenzione di trascorrere del tempo con la mia famiglia, dimostrare che le cose sono tornate alla normalità. Specialmente ai bambini sono mancato molto e sono davvero felici quando mi trovo a casa con loro. Spero di aprire presto una fondazione per raccogliere fondi contro la leucemia".

Ultimo aggiornamento: 09/05/13 15.05CET

Informazioni collegate

Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1950038.html#petrov+annuncia+ritiro