Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Flora difende il titolo estone

Pubblicato: mercoledì, 2 novembre 2011, 16.55CET
La formazione baltica conquista il nono titolo nazionale con una giornata d'anticipo. "Difendere il titolo è molto più difficile che conquistarlo la prima volta", ha dichiarato il tecnico Martin Reim.
di Mikhail Malkin
da Tallinn
Il Flora difende il titolo estone
FC Flora Tallinn ©Egon Tintse

Approfondimenti UEFA.com

Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Il presidente UEFA incontra gli studenti a Oxford
  • Se ne va un gigante del calcio
  • La UEFA piange Lennart Johansson
  • La Camera Giudicante del CFCB ordina la sospensiva della procedura contro il Milan
  • Fase finale UEFA Nations League: la Squadra del Torneo
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • Le grandi rimonte in UEFA Champions League
  • La Squadra della settimana di Europa League
  • Buffon, Ronaldo, Ibra & co.: i cavalieri che non fecero l'impresa
  • La Squadra della Settimana di Europa League
1 di 10
Pubblicato: mercoledì, 2 novembre 2011, 16.55CET

Il Flora difende il titolo estone

La formazione baltica conquista il nono titolo nazionale con una giornata d'anticipo. "Difendere il titolo è molto più difficile che conquistarlo la prima volta", ha dichiarato il tecnico Martin Reim.

L'FC Flora Tallinn ha difeso il titolo estone con una giornata d'anticipo battendo ieri l'FC Viljandi per 4-0. Il tecnico Martin Reim ha ammesso che la vigilia della sfida è stata “nervosa”.

Prima del calcio d'inizio, il Flora aveva un punto di vantaggio sul JK Nõmme Kalju con due gare ancora da disputare – entrambe contro il Viljandi – contro una sola partita dei rivali. Dopo il primo tempo senza reti alla A. Le Coq Arena, i padroni di casa sono saliti in cattedra con la doppietta di Hannes Anier e le reti di Valeri Minkenen e Markus Jürgenson, conquistando il nono titolo nazionale.

Sette volte campione d'Estonia con il Flora come calciatore e vincitore degli ultimi due titoli come allenatore, Reim ha dichiarato: "Nella ripresa non soltanto abbiamo continuato a giocare a un ritmo alto, ma l'abbiamo incrementato. La panchina ha avuto un ruolo fondamentale. Basta vedere lo splendido gol segnato da Hannes”.

Il difensore del Viljandi Joel Indermitte ha dichiarato: "Siamo riusciti a non incassare gol nel primo tempo, ma nella ripresa il Flora ha fatto valere la sua superiorità fisica. A essere sinceri speravamo di conquistare almeno un punto come in primavera”.

Riflettendo sulla stagione, Reim ha aggiunto: "Gli ultimi mesi sono stati piuttosto nervosi. Difendere il titolo è molto più difficile che vincerlo la prima volta. Adesso vogliamo onorare l'ultima partita per chiudere in bellezza la stagione”.

"E' un momento di grande felicità – ha aggiunto il difensore Gert Kams -.  Ci siamo scrollati un peso dalle spalle. Tutti si aspettano che la squadra campione in carica continui a vincere, e tutti hanno motivazioni speciali quando affrontano i detentori del titolo”.

Il Flora si è qualificato per i preliminari dell'edizione 2012/13 della UEFA Champions League, mentre Nõmme Kalju e JK Trans Narva si sono aggiudicati quelli per la UEFA Europa League. L'FC Levadia Tallinn è rimasta esclusa per la prima volta dai primi tre posti, ma può ancora rientrare in Europa la prossima stagione vincendo la Coppa d'Estonia, attualmente detenuta dal Flora, già qualificato ai quarti del torneo.

Ultimo aggiornamento: 03/11/11 10.19CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1709809.html#il+flora+difende+titolo+estone