Lo Shakhtar concede il bis

"Questa è la nostra stagione", ha detto capitan Darijo Srna dopo che lo Shakhtar Donetsk ha aggiunto la Coppa di Ucraina al campionato già in tasca battendo la Dinamo Kiev in finale.

©FC Shakhtar Donetsk

L'FC Shakhtar Donetsk conquista il double per la terza volta − seconda con Mircea Lucescu in panchina − battendo l'FC Dynamo Kyiv nella finale di Coppa di Ucraina.

Dopo un primo tempo equilibrato lo Shakhtar passa in vantaggio al 64' quando Darijo Srna innesca Luiz Adriano, il cui servizio è sfruttato a dovere da Eduardo.

Lo stesso Eduardo viene poi espulso per doppia ammonizione. L'attaccante della Dynamo, Artem Milevskiy, colpisce un palo prima che si ristabilisca la parità numerica per l'espulsione di Betão.

Nel finale Luiz Adriano raddoppia sul cross dalla destra di Alex Teixeira regalando la coppa allo Shakthar per la settima volta. "Questa è la nostra stagione - ha detto capitan Srna -. Abbiamo vinto campionato, coppa e raggiunto i quarti di UEFA Champions League per festeggiare il 75esimo anniversario del club".

In alto