La prima volta del Viktoria Plzeň

"Abbiamo meritato questo successo", ha dichiarato il tecnico Pavel Vrba dopo il successo 3-1 sul Baník Ostrava, che ha permesso al club di centrare il primo titolo ceco in 100 anni di storia.

©Getty Images

L'FC Viktoria Plzeň ha conquistato il primo titolo ceco della sua storia battendo 3-1 in rimonta l'FC Baník Ostrava 3-1 e conservando così quattro punti di margine sui campioni uscenti dell'AC Sparta Praha a un turno dalla fine.

I 7.000 spettatori presenti sugli spalti avevano cominciato a festeggiare già prima del fischio d'inizio, ma l'enstusiasmo si era spento dopo il vantaggio ospite firmato da Martin Lukeš al 5'. Al 25' però è arrivato il pareggio di Petr Jiráček e poco dopo la mezzora Marek Bakoš ha marcato il sorpasso.

La ciliegina sulla torta arriva al 64', quando capitan Pavel Horváth firma il 3-1 direttamente su punizione e regala al Plzeň, imbattuto in campionato da 12 turni, il suo primo titolo nazionale in 100 anni di storia.

"E' un risultato straordinario, ad inizio stagione nessuno lo avrebbe immaginato - ha dichiarato il tecnico Pavel Vrba, che da tecnico in seconda  aveva vinto il titolo con il Baník Ostrava nel 2004 -. Abbiamo battuto i nostri principali rivali [dello Sparta] in entrambe le partite, perciò il nostro trionfo è ampiamente meritato".

In alto