Il sito ufficiale del calcio europeo

Ronaldo e Zanetti da record, Oddo pié veloce

Pubblicato: Venerdì, 13 maggio 2011, 9.44CET
Tra lo scudetto del Milan e il record di Zanetti, anche altri giocatori hanno avuto modo di festeggiare, come Ronaldo e Oddo. UEFA.com rivive gli ultimi sette giorni di calcio e non solo.

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Approfondimenti UEFA.com

Comitato Esecutivo UEFA approva nuova competizione per club
  • Comitato Esecutivo UEFA approva nuova competizione per club
  • Un'esperienza unica – Aleksander Čeferin
  • La UEFA ha scelto l'Olanda per l'International Broadcast Center di UEFA EURO 2020
  • La UEFA incrementa i finanziamenti alla UEFA Foundation for Children
  • Wladimir Klitschko e Snežana Samardžić-Marković alla UEFA Foundation for Children
  • Il presidente UEFA visita la Bosnia-Erzegovina
  • La Squadra della Settimana di Europa League
  • La squadra della settimana di Europa League
  • Il meglio di Drogba in Champions League
  • La Squadra della Settimana di Europa League
1 di 10
Pubblicato: Venerdì, 13 maggio 2011, 9.44CET

Ronaldo e Zanetti da record, Oddo pié veloce

Tra lo scudetto del Milan e il record di Zanetti, anche altri giocatori hanno avuto modo di festeggiare, come Ronaldo e Oddo. UEFA.com rivive gli ultimi sette giorni di calcio e non solo.

Squadra: Olanda Under 17
Non solo l'Olanda si è qualificata per la terza finale del Campionato Europeo Under 17 UEFA, ma lo ha fatto senza subire gol. Battendo l'Inghilterra per 1-0 in semifinale, i tulipani hanno infatti concluso la sesta partita del torneo a rete inviolata. La solidità difensiva può essere attribuita alla coppia centrale formata da Karim Rekik e Terence Kongolo, autentici pilastri della squadra di Albert Stuivenberg. "Giochiamo al Feyenoord da otto anni e ci conosciamo molto bene", ha commentato Rekik a UEFA.com.

Giocatore: Cristiano Ronaldo (Real Madrid CF)
È stata una settimana entusiasmante per il No7 del Real, autore di sette gol in due partite. Dopo aver firmato un poker nel 6-2 sul Sevilla FC (settima tripletta stagionale fra tutte le competizioni), il portoghese ha realizzato altri tre gol martedì contro il Getafe CF.

Da agosto 2009, l'attaccante ha messo a segno ben 62 gol in 61 presenze. Mentre si appresta a diventare capocannoniere in Liga e a vincere la Scarpa d'Oro ESM (è in vantaggio su Lionel Messi di 10 punti), Ronaldo pensa a realizzare altre due triplette nelle ultime due gare di campionato, per superare il record stagionale di Hugo Sánchez (38 gol nel 1989/90) con le Merengues.

Gol: Hallam Hope (Inghilterra Under 17)
Se il primo gol di Bradley Smith nel 3-0 sulla Serbia padrona di casa è stato un tiro cross fortuito, non ci sono dubbi sulla qualità della rete di Hope. Dopo aver ricevuto la palla al limite dell'area, l'attaccante dell'Everton FC si è inserito agilmente in area e ha fatto partire un destro che si è insaccato all'incrocio, sotto gli occhi dell'incolpevole Nemanja Latinović.

Numero: 1000
Disputando la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra FC Internazionale Milano e AS Roma, Javier Zanetti ha festeggiato la 1000esima partita ufficiale da professionista. L'argentino, 37 anni, ha raggiunto campioni leggendari come Paolo Maldini e Roberto Carlos e ha dichiarato: "In carriera ho sempre fatto tutto con passione. Il calcio mi ha dato molto e ho fatto il possibile per restituirgli qualcosa".

Coro
"Sei meglio di tuo padre".
I tifosi dell'Helsingborgs IF ringraziano il centrocampista Simon Thern, 18 anni, per il gol del 3-0 sul Gefle IF dopo soli 4' dal suo ingresso in campo. I tifosi dell'SSC Napoli ricorderanno certamente suo padre Jonas, uno dei perni del centrocampo della Svezia negli anni '90.

Fedeltà assoluta: Noel Bailie (Linfield FC)
Questa settimana, il 40enne difensore annunciato il ritiro dopo aver collezionato 1.013 presenze con i campioni dell'Irlanda del Nord. Bailie ha esordito con la squadra di Belfast nel 1989 e ha giocato con quattro allenatori (Roy Coyle, Eric Bowyer, Trevor Anderson e David Jeffrey), vincendo 10 campionati e otto Coppe d'Irlanda.

Un altro mani di burro: Sam Russell (Darlington FC)
Qualche settimana fa, tutti noi abbiamo visto il filmato di Sergio Ramos che si fa scappare la Coppa del Re e la fa cadere sotto il pullman che portava in trionfo la squadra a Madrid. Ebbene, lo stesso è accaduto sabato al portiere del Darlington dopo aver vinto la finale di FA Trophy contro il Mansfield Town FC a Wembley. Durante i festeggiamenti in campo, la coppa gli è scivolata dalle mani e la statuetta in argento che coronava il trofeo si è spezzata irrimediabilmente. Niente male come presa, per un portiere...

La sfida: Adriano Galliani VS Massimo Oddo (AC Milan)
Da qualche giorno, il vicepresidente del Milan sa che non dovrà mai più scommettere contro Oddo. Dopo i festeggiamenti all'Olimpico per il 18esimo Scudetto dei Rossoneri, Galliani ha detto al difensore che gli avrebbe prolungato il contratto fino al 2012 se fosse riuscito a fare un giro di campo in meno di un minuto. Oddo, che in quel momento era sotto la doccia, ha subito accettato la sfida. Scalzo e con lo shampoo fra i capelli, ha compiuto l'impresa in 58 secondi, tra gli sguardi divertiti dei compagni.

Ultimo aggiornamento: 07/12/13 3.55CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1630420.html#ronaldo+zanetti+record+oddo+veloce