Il Napoli vola al secondo posto

Con un gol di Hamšík , la squadra di Mazzarri batte in trasferta il Genoa e raggiunge la Lazio alle spalle del Milan; negli altri due anticipi, successi casalinghi per Palermo e Udinese.

©Getty Images

L’SSC Napoli conquista la terza vittoria nelle ultime quattro partite e raggiunge la S.S. Lazio al secondo posto nella classifica di Serie A. A Marassi, nell’anticipo serale della sedicesima giornata, la squadra di Walter Mazzarri firma il colpo corsaro contro il Genoa CFC, mentre US Città di Palermo e Udinese Calcio superano tra le mura amiche – rispettivamente – Parma FC e ACF Fiorentina.

Davanti ai suoi tifosi, la squadra di Davide Ballardini parte bene ma Marco Rossi non sfrutta la sponda di Luca Toni e “spara” alto. E’ il 20’ e quattro minuti dopo i partenopei passano in vantaggio. Su una punizione dalla distanza, Walter Gargano pesca Marek Hamšík che di testa non lascia scampo a Eduardo: per il centrocampista slovacco è il settimo gol in campionato.

Il Genoa prova a reagire, ma Morgan De Sanctis si oppone a Toni e poi al 76’ è ancora Rossi a sciupare una buona occasione. Finisce con il Napoli in dieci uomini, per l’espulsione di Pazienza, ma la squadra di Mazzarri riesce comunque a portare a casa tre punti preziosissimi, che valganono la piazza d’onore alle spalle dell’AC Milan.

Sorridono come detto a Palermo e Udinese i primi due anticipi della sedicesima giornata. Al Renzo Barbera i rosanero piegano 3-1 il Parma FC, mentre i bianconeri hanno la meglio 2-1 sull'ACF Fiorentina: due vittorie che fanno fare un bel balzo in avanti in classifica alle squadre di Delio Rossi e Francesco Guidolin.

Al Renzo Barbera i ducali vanno al riposo in vantaggio grazie alla rete di Alessandro Lucarelli in apertura. Nella ripresa, però, escono fuori i rosanero che pareggiano dopo appena sei minuti con Mauricio Pinilla, attaccante cileno subentrato a Javier Pastore. Dieci minuti dopo Fabrizio Miccoli ribalta completamente il risultato e a un minuto dalla fine l’autorete di Cristian Zaccardo suggella la vittoria del Palermo, che sale al quinto posto in classifica a quota 26 punti.

Anche al Friuli è la squadra ospite ad andare in vantaggio: una rete di Mario Alberto Santana porta avanti la Fiorentina, che subisce poi il ritorno dell’Udinese. Sono le reti del difensore colombiano Pablo Armero e di capitan Antonio Di Natale a portare al successo i padroni di casa e a condannare i viola alla settima sconfitta in sedici giornate.

Risultati

Classifica

Galleria fotografica

In alto