Il sito ufficiale del calcio europeo

Brommapojkarna e Svezia piangono Segerström

Pubblicato: Lunedì, 13 ottobre 2014, 12.36CET
Pontus Segerström, capitano del Brommapojkarna, è morto all'alba di lunedì mattina. Gli era stato diagnosticato un tumore al cervello l'11 agosto.
di Sujay Dutt
da Stoccolma
Brommapojkarna e Svezia piangono Segerström
Pontus Segerstroem (Stabaek IF) ©Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 13 ottobre 2014, 12.36CET

Brommapojkarna e Svezia piangono Segerström

Pontus Segerström, capitano del Brommapojkarna, è morto all'alba di lunedì mattina. Gli era stato diagnosticato un tumore al cervello l'11 agosto.

Pontus Segerström, capitano dell'IF Brommapojkarna, è morto all'alba di lunedì mattina. Gli era stato diagnosticato un tumore al cervello l'11 agosto. "E' incredibilmente tragico. Era una ragazzo rispettato da tutti", ha detto il presidente del club Ola Danhard a Expressen lunedì.

Il 33enne era stato visitato da un medico ad agosto, lamentando mal di testa, e il controllo ha evidenziato il tumore. "Due mesi fa stava benissimo, ora non c'è più", ha aggiunto Danhard.

Il difensore ha giocato 14 partite di Allsvenskan in questa stagione. La sua ultima partita è stata la gara di qualificazione alla UEFA Europa League contro il Torino FC del 31 luglio. Segerström era arrivato al Brommapojkarna da ragazzino e in carriera ha vestito anche la maglia del Landskrona BoIS in Allsvenskan oltre a quella dell'Odense BK in Danimarca e dello Stabæk Fotball in Norvegia, dove ha vinto ilc ampionato nel 2008.

Ultimo aggiornamento: 13/10/14 14.00CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=swe/news/newsid=2164664.html#brommapojkarna+svezia+piangono+segerstrom