Il sito ufficiale del calcio europeo

L'invincibile Rosenborg in trionfo

Pubblicato: Lunedì, 28 settembre 2009, 0.09CET
Il club di Trondheim ha conquistato il suo 21esimo titolo norvegese con quattro turni di anticipo, superando 2-0 i rivali diretti del Molde e conservando l'imbattibilità in campionato.
di Eivind Aarre
da Stavanger
L'invincibile Rosenborg in trionfo
Erik Hamrén (Rosenborg BK) ©Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 28 settembre 2009, 0.09CET

L'invincibile Rosenborg in trionfo

Il club di Trondheim ha conquistato il suo 21esimo titolo norvegese con quattro turni di anticipo, superando 2-0 i rivali diretti del Molde e conservando l'imbattibilità in campionato.

Il Rosenborg BK ha conquistato il suo 21esimo titolo norvegese con quattro turni di anticipo, imponendosi 2-0 sul campo dei rivali diretti del Molde FK grazie alle reti di Steffen Iversen e Trond Olsen e conservando l'imbattibilità in campionato.

Ritorno al passato
Già all'inizio della stagione, il Rosenborg era dato come favorito dopo le delusioni del 2007 e 2008 e i pronostici si sono rivelati azzeccati. Il club di Trondheim è tornato ai fasti degli anni '90, quando dominava in campionato, assicurandosi il titolo in maniera nettissima grazie all'arrivo in panchina del tecnico  Erik Hamrén  e agli innesti di giocatori di qualità come Rade Prica e Trond Olsen.

Rivoluzione
Tra il 1992 e il 2004, il Rosenborg aveva vinto 12 titoli nazionali consecutivi e l'ex tecnico del club Nils Arne Eggen è convinto che la squadra odierna abbia le qualità per ripetere quella striscia straordinaria. "Dopo un periodo di ricostruzione, il Rosenborg è tornato ai suoi livelli abituali - ha spiegato Eggen -. Questo gruppo vincerà molto in futuro". Della squadra vincitrice del titolo norvegese nel 2006, sono solamente sei i sopravvissuti e i nuovi innesti, tra i quali spiccano Vadim Demidov, Anthony Annan e l'estremo difensore Rune Jarstein, hanno fatto la parte del leone nella conquista del titolo.

Delusioni in coppa
Le uniche note stonate nella stagione del Rosenborg sono state la sconfitta 5-0 contro il Molde nei quarti di finale di Coppa di Norvegia e quella per 1-0 contro gli azeri dell'FK Qarabağ nel secondo turno preliminare di UEFA Europa League, ma il club di Trondheim avrà la possibilità di rifarsi il prossimo autunno, quando tornerà sul palcoscenico continentale con l'obiettivo dichiarato di rimanerci il più a lungo possibile.

Ultimo aggiornamento: 28/09/09 12.53CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=nor/news/newsid=894880.html#linvincibile+rosenborg+trionfo