Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Fola Esch spezza l'incantesimo

Pubblicato: giovedì, 23 maggio 2013, 9.01CET
Dopo 73 anni di attesa, il Fola Esch si è laureato campione di Lussemburgo imponendosi nel derby contro il Jeunesse Esch e ponendo una distanza incolmabile tra sé e gli inseguitori.
Il Fola Esch spezza l'incantesimo
Tom Laterzaè andato a segno nel successo del Fola ©Getty Images
Pubblicato: giovedì, 23 maggio 2013, 9.01CET

Il Fola Esch spezza l'incantesimo

Dopo 73 anni di attesa, il Fola Esch si è laureato campione di Lussemburgo imponendosi nel derby contro il Jeunesse Esch e ponendo una distanza incolmabile tra sé e gli inseguitori.

Il CS Fola Esch si è laureato campione di Lussemburgo con una gara di anticipo imponendosi 5-1 nel derby contro l'AS Jeunesse Esch. per il club si tratta del sesto titolo nazionale, il primo dal 1930.

Il Fola ha quattro punti di vantaggio sull'F91 Dudelange, vittorioso 4-0 contro il già retrocesso CS Pétange, prima dell'ultima tornata di gare stagionali in programma domenica. Il secondo successo consecutivo per 5-1 ottenuto dalla capolista sembrava improbabile all'intervallo, quando il punteggio era sul 2-0 grazie alle reti di Julien Hornuss e Stefano Bensi, ma i gol di Tom Laterza, Jakob Dallevedove e ancora di Bensi hanno contribuito a rendere più rotondo il punteggio.

Fondato nel 1906, il Fola ha conosciuto anche la retrocessione in terza divisione ed è tornato nel massimo campionato nel 2008. Dopo aver già preso parte alla UEFA Europa League in questa stagione (sconfitta 5-1 complessiva contro l'IF Elfsborg nel primo turno preliminare), il club esordirà in UEFA Champions League nel 2013/14.

Ultimo aggiornamento: 23/05/13 10.08CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

https://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1955275.html#il+fola+esch+spezza+lincantesimo