Il sito ufficiale del calcio europeo

La grande notte di Rocchi

Pubblicato: Lunedì, 31 ottobre 2011, 9.47CET
Andando a segno nel 3-0 di Cagliari, il capitano della Lazio ha tagliato il traguardo dei 100 gol in biancoceleste, diventando il quinto bomber nella storia del club: "Inseguivo questo traguardo da tempo, sono felice".
di Fabio Balaudo
La grande notte di Rocchi
Tommaso Rocchi esulta dopo aver firmato il suo 100esimo gol con la maglia della Lazio ©Getty Images
Pubblicato: Lunedì, 31 ottobre 2011, 9.47CET

La grande notte di Rocchi

Andando a segno nel 3-0 di Cagliari, il capitano della Lazio ha tagliato il traguardo dei 100 gol in biancoceleste, diventando il quinto bomber nella storia del club: "Inseguivo questo traguardo da tempo, sono felice".

Il gol segnato sul campo del Cagliari Calcio non è stato uguale a tutti gli altri per Tommaso Rocchi: andando a segno contro i sardi, infatti, il capitano dell'S.S. Lazio ha tagliato il traguardo delle 100 marcature con la maglia biancoceleste, diventando il quinto marcatore assoluto nella storia del club.

La serata dell'attaccante, pertanto, è stata di quelle indimenticabili: il suo gol ha propiziato il successo della Lazio, volata alle spalle della Juventus in classifica, e a livello personale è il 10eoesimo acuto personale ha rappresentato una specie di ciliegina sulla torta. "Inseguivo questo traguardo da un po' e adesso sono davvero felice", ha ammesso Rocchi a fine gara.

Approdato alla Lazio nel 2004, l'attaccante 34enne ne è diventato capitano quattro anni più tardi e ha raggiunto lo status di "centenario" alla sua ottava stagione in biancoceleste. Il dato certifica che il giocatore ha viaggiato con una media di oltre dieci gol a stagione da quando è sbarcato nella capitale, facendosi trovare sempre pronto all'appuntamento con il gol.

"Quando ho segnato, quasi non ci credevo - ha proseguito Rocchi riferendosi al 100esimo gol -. Solo adesso mi rendo  conto di ciò che ho fatto. A dire la verità pensavo di giocare dall'inizio, ma la cosa più importante è che la Lazio abbia ottenuto tre punti importanti su un campo difficile".

Il successo di Cagliari ha dato nuova linfa alle ambizioni biancocelesti: la squadra di Edoardo Reja è seconda in classifica, appaiata all'Udinese Calcio e staccata di un solo punto dalla capolista Juventus. Una posizione che, secondo Rocchi, rispecchia il reale valore della squadra: "Il nostro potenziale è elevato, se giocheremo sempre in questo modo ci toglieremo più di una soddisfazione", ha ribadito il capitano laziale, soffermandosi poi sui ringraziamenti ai compagni.

"Siamo davvero un bel gruppo e in squadra tutti sapevano quanto tenessi a segnare questo gol - ha concluso Rocchi -. Con il passare delle giornate tutti mi dicevano che prima o poi sarebbe arrivato e quando finalmente ho tagliato il traguardo anche loro hanno gioito per me".

Ultimo aggiornamento: 31/10/11 9.57CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ita/news/newsid=1707358.html#la+grande+notte+rocchi