Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Atletico Madrid resta davanti

Pubblicato: Domenica, 6 aprile 2014, 0.20CET
Con un gol di Raul García, i Colchoneros battono 1-0 il Villarreal e mantengono la vetta con un punto di vantaggio sul Barcellona, che supera 3-1 il Betis con due gol di di Messi. A tre punti c'è il Real Madrid, che travolge 4-0 la Real Sociedad.
L'Atletico Madrid resta davanti
Raúl García (Club Atlético de Madrid) ©Getty Images
Pubblicato: Domenica, 6 aprile 2014, 0.20CET

L'Atletico Madrid resta davanti

Con un gol di Raul García, i Colchoneros battono 1-0 il Villarreal e mantengono la vetta con un punto di vantaggio sul Barcellona, che supera 3-1 il Betis con due gol di di Messi. A tre punti c'è il Real Madrid, che travolge 4-0 la Real Sociedad.

Il Club Atlético de Madrid resta in vetta alla Liga davanti a FC Barcelona e Real Madrid CF, rispettivamente di uno e tre punti, dopo che tutte e tre le big di Spagna ottengono una vittoria negli anticipi della 32esima giornata.

Allo Stadio Vicente Calderón la squadra di Diego Simeone piega di misura un coriaceo Villarreal CF. Raul García realizza l’unico gol della partita staccando benissimo di testa sul corner di Koke: i Colchoneros, che l’ultima volta vinsero il titolo nel 1996, festeggiano la 17esima vittoria casalinga.

Più larga la vittoria del Barcellona, che si impone 3-1 sul Real Betis Balompié al Camp Nou. Lionel Messi sblocca il risultato trasformando un calcio di rigore (dagli 11 metri aveva realizzato ancne i suoi tre precedenti gol nella Liga). Ruben Castro va a segno per gli andalusi dopo l’autorete di Jordi Figueras, poi è di nuovo Messi a mettere il punto esclamativo sulla vittoria della squadra di Gerardo “Tata” Martino. Il fuoriclasse argentino stavolta si vede respingere il rigore dal portiere avversario, ma insacca sul tap-in e festeggia la centesima doppietta con i Blaugrana.

Il Real Madrid gestisce bene la pressione e mantiene il passo delle rivali per il titolo, espugnando 4-0 il campo della Real Sociedad de Fútbol malgrado un primo tempo complicato. E’ proprio un ex, Asier Illaramendi, a sbloccare il risultato poco prima dell’intervallo. Gareth Bale raddoppia, prima delle reti – nello spazio di tre minuti – di Pepe e Álvaro Morata, che regalano una grande vittoria alla squadra guidata da Carlo Ancelotti.

Il Rayo Vallecano de Madrid batte 3-0 l’RC Celta de Vigo e lo aggancia in classifica: padroni di casa in vantaggio con Rubén Rochina, poi doppietta di Alberto Bueno.

Ultimo aggiornamento: 06/04/14 16.57CET

Risultati

Liga Spagnola 2013/14

Matches
CasaFuori casa
Ultimo aggiornamento: 12/02/2015 15:02 CET

05/04/2015

AlmeríaAlmería17:00LevanteLevante
Città: Almeria

05/04/2015

CeltaCelta17:00BarcelonaBarcelona
Città: Pontevedra

05/04/2015

CórdobaCórdoba17:00AtléticoAtlético
Città: Córdoba

05/04/2015

EibarEibar17:00Rayo VallecanoRayo Vallecano
Città: Eibar

05/04/2015

EspanyolEspanyol17:00ElcheElche
Città: Barcellona

05/04/2015

GetafeGetafe17:00DeportivoDeportivo
Città: Madrid

05/04/2015

MálagaMálaga17:00Real SociedadReal Sociedad
Città: Málaga

05/04/2015

Real MadridReal Madrid17:00GranadaGranada
Città: Madrid

05/04/2015

SevillaSevilla17:00AthleticAthletic
Città: Sevilla

05/04/2015

ValenciaValencia17:00VillarrealVillarreal
Città: Valencia

Classifiche

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=esp/news/newsid=2084795.html#latletico+madrid+resta+davanti