UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ronaldo protagonista nella Partita contro la Povertà

Ronaldo e Pierre-Emerick Aubameyang hanno firmato una tripletta nello spettacolare 9-7 della rappresentativa all-star dell'AS Saint-Étienne contro il Resto del Mondo.

Partita contro la Povertà ©AFP/Getty Images

Ronaldo ha riportato indietro le lancette del tempo segnando una tripletta per il Resto del Mondo - guidato da lui e dall'Ambasciatore del Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) Zinédine Zidane - che ha affrontato una rappresentativa all-star dell'AS Saint-Étienne nella dodicesima edizione della Partita contro la Povertà.

Parlando prima della divertente partita che ha attirato 34.000 spettatori allo Stade Geoffroy-Guichard, una delle sedi di UEFA EURO 2016, Ronaldo ha detto a UEFA.org che la gara annuale sostenuta dalla UEFA è “molto più importante di una normale partita di calcio” perché i fondi raccolti serviranno a contrastare l'Ebola.

L'UNDP riceverà due terzi degli introiti della partita, in favore delle nazioni più colpite dall'epidemia come Guinea, Liberia e Sierra Leone, mentre il restante terzo andrà all'Associazione ASSE Coeur-Vert, che sostiene progetti sociali a Saint-Etienne.

Zidane ha reso omaggio all'impegno di grandi ex calciatori come gli ex compagni di nazionale David Trèzeguet, Fabien Barthez, Éric Abidal, Christian Karembeu e Youri Djorkaeff e altre stelle provenienti da Olanda, Italia, Repubblica ceca, Nigeria e Brasile – nel sostenere una causa così importante.

Zidane e Ronaldo si scambiano i complimenti
Zidane e Ronaldo si scambiano i complimenti©AFP/Getty Images

Ronaldo ha aggiunto: “Quando il mondo del calcio si unisce può avere un grande impatto, ma non dobbiamo mai dimenticare che c'è un obiettivo comune e preciso. E' un messaggio per dire che non molleremo e che continueremo a mandare aiuti alla gente dei paesi colpiti dall'epidemia”.

Mentre la squadra dell'UNDP ha attirato giocatori da tutto il mondo, l'all-star del St-Étienne ha potuto contare su tanti giocatori che si sono fatti conoscere con la famosa maglia verde, tra cui Pierre-Emerick Aubameyang e Kurt Zouma, entrambi protagonisti in UEFA Champions League con Borussia Dortmund e Chelsea FC questa stagione.

La freschezza delle loro gambe si è fatta sentire alla fine con Aubameyang a segno tre volte nel finale a regalare la vittoria per 9-7 ai Verts e rendere felice i tifosi locali.

L'ex regista della Nigeria Jay-Jay Okocha in azione
L'ex regista della Nigeria Jay-Jay Okocha in azione©Getty Images