UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Invito a organizzare la Partita contro la Povertà

Le squadre più importanti d'Europa sono invitate a proporsi per ospitare la decima Partita contro la Povertà, organizzata dal Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite e appoggiata dalla UEFA.

La Partita contro la Povertà 2011
La Partita contro la Povertà 2011 ©Getty Images

Le squadre più importanti delle 53 federazioni affiliate alla UEFA sono invitate a proporsi per ospitare la decima Partita contro la Povertà, organizzata dal Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) e appoggiata dalla UEFA.

L'annuale evento è organizzato dall'UNDP in collaborazione con gli ambasciatori Ronaldo e Zinédine Zidane. Il principale obiettivo della Partita contro la Povertà è quello di sensibilizzare sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio, avviare nuove collaborazioni per raggiungerli e mobilitare risorse per sostenere progetti che riducano direttamente la povertà.

La partita rappresenta un'opportunità per il paese ospitante – dai cittadini, al settore privato, al governo – di unire le forze per sostenere soluzioni alla povertà globale.

La Partita contro la Povertà è nata nel 2003 per iniziativa degli ambasciatori Ronaldo e Zidane in collaborazione con l'ufficio UNDP di Ginevra. Finora, si è svolta a Basilea (dicembre 2003), Madrid (dicembre 2004), Dusseldorf (dicembre 2005), Marsiglia (marzo 2007), Malaga (novembre 2007), Fez (novembre 2008), Lisbona (gennaio 2010) Atene (dicembre 2010) e Amburgo (dicembre 2011).

Prima del 2010, la partita opponeva gli Amici di Ronaldo agli Amici di Zidane, ma a Lisbona è stata introdotta una nuova formula secondo cui una squadra ospitante organizza e sponsorizza l'incontro. Per questo, a gennaio 2010 Ronaldo, Zidane e amici hanno affrontato una selezione All Star dell'SL Benfica, mentre nelle edizioni più recenti ad Atene e Amburgo hanno sfidato rappresentative dell'Olympiacos FC e dell'Hamburger SV.

Per ulteriori dettagli, fare clic qui

La scadenza per le proposte è il 22 giugno 2012.

Per altre informazioni, contattare Aziyadé Poltier-Mutal, aziyade.poltier@undp.org | Tel: +41 22 917 8368 Cell.: +41 79 349 1610