UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

UEFA sostiene futsal per non vedenti

L'IBSA - che nel 2006 ha ottenuto l'annuale assegno di beneficenza UEFA - continua a fare buon uso dei finanziamenti ricevuti: questo fine settimana continua il programma di sviluppo per il futsal per non vedenti.

UEFA sostiene futsal per non vedenti
UEFA sostiene futsal per non vedenti ©UEFA.com

I finanziamenti UEFA aiutano la Federazione Internazionale Sport per Non Vedenti (IBSA) a continuare il programma di sviluppo per il futsal per non vedenti e parzialmente vedenti.

L'IBSA – che nel 2006 ha ricevuto l'annuale assegno di beneficenza UEFA da un milione di franchi svizzeri – organizza dei clinic a Budapest, Ungheria, questo fine settimna. I clinic sono diretti ad allenatori e arbitri e fanno parte del Progetto Europeo Sviluppo Futsal della IBSA reso possibile dalla UEFA.

Allenatori e arbitri (45 in tutto) provenienti da sei paesi parteciperanno alla riunione di due giorni, con lezioni sull'allenare giocatori non vedenti e dimostrazioni pratiche sull'arbitraggio. E' stato reclutato un gruppo di giocatori non vedenti locali per organizzare le lezioni pratiche. Oltre al paese ospitante, l'Ungheria, parteciperanno Repubblica ceca, Slovacchia, Moldova, Romania e Bulgaria.