UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Un'estate da ricodare

Il Campionato Europeo Under 21 UEFA, in programma la prossima estate in Svezia, darà alla UEFA l'opportunità di promuovere ulteriormente la campagna Respect.

Un'estate da ricodare
Un'estate da ricodare ©UEFA.com

Il Campionato Europeo Under 21 UEFA, in programma la prossima estate in Svezia, darà alla UEFA l'opportunità di promuovere ulteriormente la campagna Respect.

Campioni di domani
Al sorteggio della fase finale del torneo, svoltosi mercoledì a Goteborg, il segretario generale UEFA, David Taylor, ha espresso entusiasmo per il festival dei campioni di domani: "Grazie agli organizzatori – la Federcalcio svedese, la UEFA e i tanti partner – il torneo offrirà molto di più che un calcio europeo di altissimo livello. Gli spettatori avranno modo di divertirsi sia allo stadio che fuori".

Rispetto totale
"Inoltre, la UEFA intende sfruttare l'evento calcistico per diffondere la campagna Respect a tutti gli appassionati - ha aggiunto -. Rispetto per lo sport, rispetto della diversità e rispetto per l'ambiente". Taylor  ha quindi annunciato la collaborazione fra la UEFA e Lega Internazionale contro l'Epilessia: "Nell'ambito della collaborazione verranno organizzate diverse attività prima e durante il torneo. Per esempio, le due semifinali verranno precedute da brevi incontri, per sottolineare che il calcio è uno sport per tutte le abilità".

'Grande estate di calcio'
Il segretario generale UEFA ha quindi sottolineato che il torneo del prossimo giugno sarà la più importante competizione maschile per nazionali del 2009. "Con UEFA EURO 2009 femminile in Finlandia, ci prepariamo per una grande estate di calcio in Scandinavia. Il torneo Under 21 rappresenta il futuro del calcio d'elite in Europa. Nel 2009, in Svezia, potremo ammirare tutte le stelle del futuro".