UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La UEFA sostiene il futsal per non vedenti

Settantacinque allenatori e arbitri si daranno appuntamento a Mosca questo fine settimana per partecipare a seminari nel quadro del Progetto per lo Sviluppo del Futsal per non vedenti IBSA finanziato dalla UEFA.

La UEFA sostiene il futsal per non vedenti
La UEFA sostiene il futsal per non vedenti ©Cecifoot

Settantacinque allenatori e arbitri di cinque paesi - Russia, Ucraina, Bielorussia, Lituania e Lettonia – si daranno appuntamento questo fine settimana a Mosca, in Russia, per partecipare a seminari sul futsal per non vedenti nel quadro del Progetto Europeo per lo Sviluppo del Futsal per non vedenti finanziato dalla UEFA.

Centro sportivo
I seminari si svolgeranno presso il centro sportivo di Ozero Krugloe (Round Lake) nei pressi della capitale russa. L’organizzazione è a carico della Federazione Internazionale dello Sport per non vedenti (IBSA), in collaborazione con la federazione russa per non vedenti (VOS) e della federazione sportiva russa per non vedenti (BSF). Sedute teoriche sui metodi di allenamento per i giocatori non vedenti e di arbitraggio avranno luogo venerdì, mentre sabato si svolgeranno sedute pratiche. Diversi calciatori russi di futsal non vedenti mostreranno le loro qualità, con il supporto di un gruppo di principianti che aiuteranno gli allenatori internazionali a tenere i corsi per i tecnici dei paesi partecipanti.

Allenare e arbitrare
I partecipanti riceveranno informazioni approfondite sulle tecniche di allenamento e arbitraggio richieste per il futsal per non vedenti da una squadra IBSA con una vasta esperienza. Dopo i due giorni di corso, la speranza è che i partecipanti possano rientrare nei rispettivi club e organizzazioni pronti a offrire la possibilità di giocare a calcio a soggetti non vedenti o ipovedenti dei propri paesi.

Assegno UEFA
La UEFA ha consegnato nel 2006 al Progetto Europeo per lo Sviluppo del Futsal per non vedenti un assegno da 1 milione di franchi svizzeri (637.000 euro) per un programma triennale per lo sviluppo del futsal per non vedenti. Guardando al futuro, i seminari conclusivi sono in programma a dicembre in Turchia, mentre la Croazia ospiterà i paesi balcanici nel primo trimestre del 2009.

Per ulteriori informazioni sul Progetto per lo Sviluppo del Futsal per non vedenti IBSA contattare ibsa@ibsa.es.