La UEFA per la Action Week FARE

La determinazione della UEFA per disfarsi di razzismo e intolleranza nel calcio avrà un posto di rilievo nella terza giornata di UEFA Champions League e UEFA Europa League.

La determinazione della UEFA per disfarsi di razzismo e intolleranza nel calcio avrà un posto di rilievo nella terza giornata di UEFA Champions League e UEFA Europa League, come parte della decima Action Week organizzata dalla rete partner della UEFA 'Football Against Racism in Europa' (FARE).

Impegno della UEFA
La UEFA ha una politica di tolleranza zero verso razzismo e intolleranza, e vuole che il calcio si liberi da questi problemi. Il Presidente UEFA, Michel Platini, ha parlato del suo supporto per le prossime attività in programma: "La UEFA è ferma nella lotta contro ogni tipo di comportamento discriminatorio nelle partite di calcio europee, sia dentro che fuori dal campo. Ecco perché sono felice di supportare tutte le attività che sono in programma la prossima settimana, insieme al nostro partner FARE, per dimostrare al pubblico presente e ai tifosi a casa che siamo uniti nella lotta la razzismo".

Attività
Tutte le 16 partite della terza giornata di UEFA Champions League e per la prima volta tutte le 24 gare di UEFA Europa League di giovedì supporteranno la Action Week FARE, che include attivtà attraverso tutta Europa. Saranno fatti annunci per supportare questa iniziativa, e dove presenti gli schermi giganti mostreranno il logo Unite Against Racism oltre a una clip di 30 secondi intitolata 'No to Racism' ('No al Razzismo') prima e durante l'intervallo. Manifesti sulla Action Week verranno dati ai club per essere distribuiti e una pagina del programma partita avrà una pubblicità RESPECT.

Fascia di capitano
Questa campagna verrà evidenziata anche sul campo. I 22 bambini che entreranno in campo con i giocatori indosseranno magliette Unite Against Racism, e chi porterà i palloni avrà una maglietta RESPECT. I capitani saranno invitati a indossare la fascia blu e gialla con il logo di Unite Against Racism.

Supporto della UEFA
La UEFA è stata tra i principali sostenitori della rete FARE da quando fu siglato l'accordo del 2001. La decima Action Week FARE partirà il 27 ottobre e include mille iniziative per tifosi, club, federazioni e minoranze etniche oltre che per i giovani in Europa. Lanciata l'iniziativa nella stagione 2001/2002 con eventi in nove paesi, il decimo anniversario della annuale Action Week FARE coinvolgerà ben 40 nazioni.

Clicca qui per ulteriori dettagli su FARE e sulla Action Week.

In alto