UEFA e Fare contro la discriminazione

All'inizio delle settimane d'azione Football People nell'ambito della campagna 'No al Razzismo', il direttore esecutivo di FARE Piara Powar ha detto la sua contro la discriminazione.

UEFA sends out the message that racism, intolerance and discrimination have no place in football and must be banished from the game. Say no to racism.

La UEFA sta offrendo il suo massimo sostegno alla più grande campagna contro la discriminazione d'Europa - le settimane d'azione Football People, organizzate dalla rete Fare (Football Against Racism in Europe), partner da lungo tempo.

Dall'8 al 22 ottobre 2015, un grande numero di attività contro razzismo, intolleranza e xenofobia si terranno in 40 partite UEFA per club e nelle Qualificazioni Europee, e verranno viste da milioni di tifosi allo stadio e in televisione.

Il direttore esecutivo della rete FARE, Piara Powar, parla dell'impatto della campagna 'No al Razzismo' e dei regolamenti per club UEFA.

Cosa sono le settimane d'azione Fare Football People?

Per noi sono una festa. L'idea è che siamo tutte le persone di calcio, indipendentemente dal proprio background, dal posto dove si vive, dall'etnia, dal genere, della disabilità e dall'orientamento sessuale.

Qual è il messaggio?

Per noi il messaggio è molto forte: insieme ci uniamo contro la discriminazione, per sottolinearla, e allo stesso tempo, in amicizia, ci capiamo meglio.

Oltre agli spot TV 'No al Razzismo', ai cartelloni, ai bambini che indossano le magliette 'No al Razzismo' mentre accompagnano i calciatori in campo, ai capitani che indossano la fascia 'No al Razzismo'-cosa succederà?

Ci sono circa 2.000 attività e sono talmente tante che ripresentarle tutte è impossibile. E' quasi fuori dal nostro controllo ma in maniera positiva. Ne siamo felici.

Quali sono le conseguenze dei nuovi regolamenti UEFA per club a proposito delle sanzioni per i club? 

Abbiamo delle linee guida molto precise e dei regolamenti dove le sanzioni sono spiegate in maniera molto chiara. Quindi tutti sanno per cosa possono essere sanzionati. Questo dà agli esperti disciplinari una guida molto chiara su come agire.

Per sentire Piara Powar, clicca il video.

Per saperne di più sulle settimane d'azione Fare Football People visita farenet.org.

Per informazioni sulla campagna UEFA 'No al Razzismo' visita UEFA.org.

Say no to racism
Say no to racism
In alto