Appuntamento a Lisbona per gli arbitri

I migliori arbitri d'Europa, uomini e donne - tra cui anche gli ufficiali di gara selezionati per la Coppa del Mondo FIFA - si ritrovano questa settimana a Lisbona per gli annuali corsi UEFA.

Gli arbitri durante un test fisico
Gli arbitri durante un test fisico ©Sportsfile

I migliori arbitri d'Europa, uomini e donne, si ritrovano questa settimana a Lisbona per gli annuali corsi UEFA.

Gli ufficiali di gara si prepareranno per la fase a eliminazione diretta delle competizioni UEFA per club, e i nuovi arrivati nelle liste internazionali FIFA riceveranno tutte le informazioni necessarie per svolgere al meglio i propri doveri di arbitri europei. Un gruppo formato dai migliori arbitri si sta già preparando intensamente in vista della Coppa del Mondo FIFA di quest'estate in Brasile. 

L'organo di governo del calcio europeo organizza ogni anno due principali eventi: un raduno estivo, in cui gli ufficiali di gara vengono introdotti alla nuova stagione ricevendo specifiche istruzioni per gli impegni di club e nazionali, e uno invernale che accompagna i direttori di gara verso la seconda parte di stagione. 

In occasione del 22esimo Corso Avanzato UEFA per i Migliori Arbitri e nel 23esimo Corso Introduttivo UEFA per Arbitri Internazionali, sia donne che uomini condivideranno sedute tecniche e pratiche. Fischietti donna hanno partecipato per la prima volta al corso invernale UEFA lo scorso anno - ciò attesta l'importanza che la UEFA sta dando all'arbitraggio femminile, considerando la continua crescita del calcio femminile.  

“Saranno 28 le federazioni nazionali rappresentate, per un totale di 45 nuovi arbitri che partecipano al corso introduttivo”, ha detto il direttore del settore arbitrale UEFA Pierluigi Collina nel suo messaggio di benvenuto al corso. 

“Sarà la prima esperienza a livello intenazionale per molti, anche se 20 hanno partecipato a CORE [Centro di Eccellenza Arbitrale] a Nyon, confermando l'importanza della crescita a livello arbitrale. Questo è il primo passo verso la direzione di una partita UEFA. I loro primi impegni internazionali coincideranno con mini-tornei giovanili o turni preliminari delle competizioni UEFA per club”.



I nuovi arbitri internazionali si sottoporranno ad approfondite visite mediche, e sosterranno il test fisico FIFA. Riceveranno anche varie istruzioni dall'apparato amministrativo UEFA. Sarà testata la loro conoscenza dall'inglese - la lingua UEFA degli arbitri - attraverso interviste con i membri del Comitato Arbitrale UEFA, che comprende esperti ex arbitri internazionali.  

Nel corso delle sedute tecniche, i partecipanti assisteranno a presentazioni di componenti della Commissione Arbitrale UEFA, nonché a presentazioni video che analizzano situazioni specifiche tratte da partite UEFA del passato e dell'attuale stagione, compreso l'ultimo Campionato Europeo femminile in Svezia della scorsa estate.

Sessantacinque arbitri uomo e 16 donna sono stati invitati a partecipare al corso avanzato. Alcuni dei suddetti arbitri si sottoporranno all'arrivo a uno screening preventivo di infortuni, mentre l'intero gruppo a una verifica della forma fisica.   

"Le fasi a eliminazione diretta di UEFA Champions League e UEFA Europa League sono dietro l'angolo, e vanno preparate con cura. Pertanto, gli arbitri riceveranno istruzioni dai membri della Commissione Arbitrale UEFA attraverso l'analisi di situazioni verificatesi in partita", ha spiegato Collina.

"Come sempre, tutti gli arbitri seguiranno un fitto programma che li aiuterà nella loro preparazione". 

In alto