UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Conferenza UEFA-UE sulla sicurezza a Vienna

Giovedì 8 settembre si terrà la decima Conferenza congiunta UEFA-UE sulla sicurezza all'NH Hotel di Vienna.

Gruppo di riflessione degli esperti di sicurezza nel calcio contribuisce all'evento UEFA-UE
Gruppo di riflessione degli esperti di sicurezza nel calcio contribuisce all'evento UEFA-UE ©Getty Images

Giovedì 8 settembre si terrà la decima Conferenza congiunta UEFA-UE sulla sicurezza all'NH Hotel di Vienna.

All'annuale meeting parteciperanno i rappresentanti delle forze di polizia e delle agenzie governative europee, i responsabili della sicurezza della UEFA e delle federcalcio nazionali, i responsabili della sicurezza dei club che partecipano alla fase a gironi di UEFA Champions League e UEFA Europa League e i Punti nazionali di informazione sul calcio (NFIP).

Organizzato dalla UEFA e dal Gruppo di riflessione degli esperti di sicurezza nel calcio, si tratta del secondo vertice tra esperti di sicurezza prima della nuova stagione calcistica europea. L'obiettivo è semplice: condividere prassi ottimali e linee guida sulla sicurezza per gli incontri di calcio in Europa, ascoltare le opinioni dei principali portatori di interesse, come tifosi e organi di rappresentanza degli stadi, e agevolare contatti tra i responsabili della sicurezza dei club per un corretto scambio di informazioni.

Il programma inizia giovedì con il messaggio di benvenuto del ministro degli interni austriaco Johanna Mikl-Leitner. Seguiranno gli interventi di Kenny Scott (consulente UEFA sulla sicurezza) a proposito delle strategie delle federazioni nazionali e dei club, e di David Bohannan (presidente del Gruppo di riflessione degli esperti di sicurezza nel calcio) sul punto di vista dell'Unione Europea.

Altri interventi verranno effettuati da Daniela Wurbs (Football Supporters Europe), Piara Powar (FARE, Football Against Racism in Europe), Ben Veenbrink (panel UEFA sulla costruzione e gestione degli stadi) e John Beattie (presidente dell'Associazione europea gestione stadi e sicurezza, ESSMA).

Dopo pranzo, una serie di workshop consentirà ai responsabili della sicurezza dei club di incontrarsi e scambiare informazioni con i colleghi delle squadre dello stesso girone di UEFA Champions League o UEFA Europa League.

La seduta si concluderà con l'intervento di Michael van Praag (membro del Comitato Esecutivo UEFA e presidente del Comitato competizioni per club UEFA), Jo Vanhecke (vicepresidente del Comitato di vigilanza del Consiglio d'Europa sulla violenza tra gli spettatori) e František Laurinec, membro del Comitato Esecutivo UEFA e presidente del Comitato stadi e sicurezza della UEFA).

Alle 10.00 (CET) è prevista una conferenza stampa nella sala Europa 3 dell'NH Hotel. I giornalisti che intendono presenziare devono scrivere a maximilian.prinz@bmi.gv.at.