UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Nuova casa per l'Espanyol

Il club di Barcellona, finalista di Coppa UEFA della scorsa stagione, sta costruendo un nuovo stadio per soddisfare i criteri stabiliti dalla UEFA.

Nuova casa per l'Espanyol
Nuova casa per l'Espanyol ©UEFA.com

Incontro a Nyon
I rappresentanti del sistema delle licenze per club UEFA e quelli di stadi e sicurezza si sono incontrati con il CEO dell'RCD Espanyol, Pedro Tomás, con l'architetto Joan Tusell e il project designer Salvador Alonso, oltre che con il capo del settore licenze della Federcalcio spagnola Eduardo Dervishi, al quartier generale della UEFA di Nyon, per delineare il progretto del nuvo stadio del club di Barcellona, l'RCDE Estadio, che verrà costrito nei quartieri di Cornella e El Prat.

Febbraio 2009
Lo stadio dovrebbe essere copletato entro il febraio 2009. La capienza sarà di 40.000 posti a sedere, e sulla base dei progetti sarà in linea con le richieste della UEFA riguardanti le infrastrutture per ottenere lo status di élite. L'impianto combinerà il campo da calcio con un complesso per intrattenimento e shopping tenendo conto dell'aspetto ambientale (panelli sul tetto per sfruttare l'energia solare e una struttura per riciclare l'acqua piovana). La prima visita UEFA è in programma per maggio.