Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

L'Inter piange Peiró

Lo spagnolo Joaquin Peiró, campione d'Europa con l'Inter negli anni '60, è scomparso all'età di 84 anni.

Joaquin Peiró ha avuto una bella carriera sia da giocatore che da allenatore
Joaquin Peiró ha avuto una bella carriera sia da giocatore che da allenatore ©Getty Images

Lo spagnolo Joaquin Peiró, campione d'Europa con l'Inter negli anni '60, è scomparso all'età di 84 anni.

Peiró, vincitore della Coppa delle Coppe UEFA 1961/62 e di due Coppe del Re con l'Atlético Madrid, è stato uno dei primi giocatori spagnoli ingaggiati all'estero e ha alzato la Coppa dei Campioni del 1965 con l'Inter, oltre a due Coppe Intercontinentali.

In Spagna ha allenato per 25 anni, riscuotendo buoni successi con il Málaga: dopo la promozione in Liga nel 1999 e la vittoria della Coppa UEFA Intertoto nel 2002, ha raggiunto i quarti di Coppa UEFA la stagione successiva.

"Con Joaquín Peiró, la nostra famiglia perde un'altra persona che ha dato tutto per l'Atlético, sia in campo che fuori - si legge sul comunicato della società -. Tutto il club, il presidente e la dirigenza porgono le più sentite condoglianze ai suoi parenti e amici".

Peiró ha collezionato 12 presenze e cinque gol nella Spagna, con cui ha partecipato ai mondiali del 1962 e del 1966.

In alto