Due bambini di Vilnius disegnano il pallone della Supercoppa

Le squadre che parteciperanno alla Supercoppa UEFA a Oporto useranno un pallone disegnato con il contributo dei bambini.

Germanas e Laimonas
Germanas e Laimonas ©UEFA

Il 12 agosto 2020, le vincitrici della UEFA Champions League della UEFA Europa League si sfideranno in Supercoppa UEFA a Oporto e calceranno un pallone disegnato con il contributo dei bambini.

I disegni sono opera di 18 bambini di diverso background provenienti da 10 organizzazioni europee che collaborano con la UEFA Foundation for Children e selezionati dal presidente UEFA Aleksander Čeferin, che è anche il presidente della fondazione.

Sul pallone compariranno i disegni dei lituani Germanas e Laimonas, che hanno frequentato una scuola calcio gratuita organizzata dal club sociale di Vilnius. I due ragazzini hanno sicuramente tratto benefici da questa esperienza e il loro amore per il calcio ne è uscito rafforzato.

Per guardare i disegni, fare clic qui.

"Nei disegni c'è un cuore che contiene parola 'Calcio', spiega Laimonas, 10 anni -. Volevo solo esprimere il mio amore per il calcio, che mi piace molto. Quando gioco sono contento. Che cosa mi piace di più? Dribblare i difensori".

©UEFA

"Mi piace allenarmi al club sociale di Vilnius. Mi piace esercitarmi con il pallone, palleggiare e tirare - aggiunge Germanas, 11 anni -. Ho disegnato un giocatore che segna un gol perché è il mio sogno. Non ho mai segnato un gol, ma so che presto questo sogno diventerà realtà".

Un momento unico

"Sono sicuro che i bambini saranno entusiasti di vedere i loro disegni sul pallone della Supercoppa e di sapere che i più grandi campioni segneranno con quel pallone", ha dichiarato il presidente Aleksander Čeferin.

"Questi bambini sanno che cosa fa la UEFA Foundation e sono orgoglioso che vogliano far parte di una delle principali manifestazioni organizzate dalla UEFA".

"Mi ha ispirato molto vedere tutti questi disegni bellissimi e sentire i racconti dei bambini. Spero che la gioia che provano sapendo che i loro disegni verranno usati per una partita così importante li spingano non solo a giocare a calcio, ma anche a inseguire i propri sogni".

In un concorso organizzato dalla Fondazione insieme a 10 organizzazioni partner, i bambini di tutta Europa dovevano inviare disegni che raccontassero che cosa significa il calcio per loro. Il presidente Čeferin ha selezionato 18 disegni su oltre 200 contributi.

In preparazione alla Supercoppa UEFA all'Estádio do Dragão di Oporto, la UEFA Foundation for Children racconterà le storie dei 18 bambini sui canali Instagram uefa_foundation e @UEFA_official.

I bambini disegnano il pallone della Supercoppa UEFA 2020: la storia di Van

In alto