L'Azerbaigian abolisce l'obbligo di certificazione HIV per il visto

L'abolizione dà seguito a una richiesta della UEFA per conto dei tifosi che andranno a vedere la finale di UEFA Europa League a Baku.

©Getty Images

La UEFA accoglie positivamente la decisione delle autorità della Repubblica dell'Azerbaigian di modificare l'attuale sistema di richiesta del visto elettronico (www.evisa.gov.az), per il quale era obbligatorio certificare di non essere affetti da HIV/epatite. L'abolizione dell'obbligo dà seguito a una richiesta della UEFA per conto dei tifosi che andranno a vedere la finale di UEFA Europa League, in programma a Baku il 29 maggio.

La UEFA riteneva che l'obbligo fosse di natura discriminatoria e che non dovesse impedire ai tifosi di assistere alla finale di UEFA Europa League 2019 o alle partite di UEFA EURO 2020 in Azerbaigian.

In alto