Decisioni su Beşiktaş, Fenerbahçe, Steaua

La Commissione Disciplinare e di Controllo UEFA ha annunciato le sue decisioni dopo i procedimenti disciplinari riguardanti Fenerbahçe SK, Beşiktaş JK e FC Steaua Bucureşti.

La CDC ha annunciato i suoi verdetti
La CDC ha annunciato i suoi verdetti ©UEFA.com

La Commissione Disciplinare e di Controllo UEFA (CDC) ha annunciato oggi le sue decisioni dopo i procedimenti disciplinari riguardanti Fenerbahçe SK (Turchia), Beşiktaş JK (Turchia) e FC Steaua Bucureşti (Romania).

La CDC ha analizzato con cura la situazione di Fenerbahçe e Beşiktaş e applicato le seguenti sanzioni:

• Il Beşiktaş non potrà partecipare alle UEFA Europa League 2013/14.

• Il Fenerbahçe non potrà partecipare alle prossime tre competizioni UEFA per club per le quali si qualificherà, inclusa la UEFA Champions League 2013/14. La squalifica per la terza stagione viene sospesa per un periodo probatorio di cinque anni.

La CDC ha anche analizzato con cura la situazione dello Steaua e preso la seguente decisione:

• Lo Steaua non potrà partecipare a una competizione UEFA per club per la quale altrimenti si sarebbe qualificato. La sanzione viene sospesa per un periodo probatorio di cinque anni.

Tutti i club possono presentare appello contro le decisioni della CDC alla Commissione di Appello UEFA.

Inoltre, riguardo i singoli individui dei club coinvolti nei casi di Fenerbahçe e Beşiktaş, la CDC ha deciso di raccogliere ulteriore materiale informativo allo scopo di considerare nel dettaglio le diverse posizioni delle persone coinvolte.

In alto