Campioni insieme per i giovani

La Teenagers Football League russa, trampolino di lancio per calciatori come Yuri Zhirkov e Alan Dzagoev, ha organizzato una serie di eventi per unire giovani di diversa nazionalità e credo religioso.

La TFL è la principale associazione russa per il calcio giovanile
La TFL è la principale associazione russa per il calcio giovanile ©RFS

La Teenagers Football League russa (TFL) ha organizzato due tornei giovanili in Turchia durante l'autunno, con l'obiettivo di unire giovani di diversa nazionalità e credo religioso.

Il primo evento, caratterizzato dallo slogan "il calcio per la pace", è stato l'11esima edizione della Children's International Champions Cup. Il torneo ha coinvolto squadre Under 12 di sei paesi diversi e si è concluso con il successo 1-0 in finale del Galatasaray AŞ sul Chertanovo Moskva.

E' stato poi il turno del primo Oriental Pearl Festival, che ad Alanya ha coinvolto 16 squadre con l'obiettivo di valorizzare la tolleranza etnica e religiosa. Squadre del segmento Under 9-Under 13 provenienti da Russia, Turchia, Bulgaria e Romania hanno preso parte al torneo, caratterizzato dallo slogan "il calcio è la nostra religione", alla fine del quale è stato assegnato anche uno speciale premio fair play.     

Nata nel 1993, la TFL è diventata la principale organizzazione russa per il calcio giovanile e gestisce numerosi tornei per giocatori tra gli otto e i 15 anni. La TFL è associata all'Unione Calcio russa e conta su oltre 500 collaboratori.

Molti giocatori russi che sono emersi a livello professionistico hanno mosso i primi passi grazie alla TFL. Alcuni di loro, tra i quali Yuri Zhirkov, Alexander Anyukov e Alan Dzagoev, prenderanno parte a una speciale cerimonia nel 2013 per festeggiare il 20esimo anniversario dell'associazione.

In alto