Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Nel rispetto del fair play finanziario

In occasione del sorteggio di UEFA Champions League, il segretario generale UEFA Gianni Infantino ha invitato le squadre a una gestione finanziaria pragmatica e razionale.

Il Segretario Generale UEFA Gianni Infantino
Il Segretario Generale UEFA Gianni Infantino ©UEFA.com

Il segretario generale UEFA, Gianni Infantino, ha invitato i club europei a una gestione finanziaria pragmatica nel rispetto delle regole del fair play finanziario.

"Lasciatemi ricordare che i club devono adottare un approccio finanziarioprudente in tutte le operazioni quotidiane, in modo da poter rispettare le regole del fair play finanziario che vengono implementate per il futuro benessere del calcio europeo", ha dichiarato Infantino giovedì a Montecarlo in occasione del sorteggio della fase a gironi di UEFA Champions League.

"Qualora i club non soddisfino tali requisiti, la UEFA e l'Organo di controllo finanziario dei club non esisteranno ad adottare provvedimenti - ha aggiunto Infantino -. Le regole della UEFA sulle licenze per club e sul fair play finanziario vogliono introdurre più disciplina e razionalità nell'amministrazione delle finanze".

Infantino ha anche preannunciato un'altra stagione calcistica entusiasmante. "Dopo UEFA EURO 2012 in Polonia e Ucraina, un evento storico e di successo, è ora di tornare al calcio per club", ha commentato.

"La UEFA Champions League culminerà il 25 maggio 2013 con la finale di Wembley. Torneremo a Londra per festeggiare il 150º anniversario della Federcalcio inglese, che è la più antica e che, come tutti sanno, ha scritto le prime regole dello sport più amato del mondo".

"Uno sport che trasmette valori come il rispetto e il fair play - ha aggiunto il segretario generale UEFA -. Valori che speriamo vengano messi in mostra da giocatori, rappresentanti dei club e tifosi in tutti gli stadi d'Europa".

"Congratulazioni a tutte le squadre che si sono qualificate per la fase a gironi di UEFA Champions League. Auguro loro buona fortuna e sono sicuro che daranno il massimo per alzare la coppa a fine stagione".

In alto