UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il calcio cipriota piange Costakis Koutsokoumnis

Costakis Koutsokoumnis, presidente della Federcalcio di Cipro (CFA) e membro europeo del Consiglio FIFA, è scomparso all'età di 61 anni.

Costakis Koutsokoumnis è scomparso a 61 anni
Costakis Koutsokoumnis è scomparso a 61 anni ©UEFA

Costakis Koutsokoumnis, presidente della Federcalcio di Cipro (CFA) e membro europeo del Consiglio FIFA, è scomparso all'età di 61 anni.

Koutsokoumnis era presidente della CFA dal 2001 e membro del Consiglio FIFA da aprile 2017.

I suoi 17 anni a capo dell'organo di governo del calcio cipriota hanno visto susseguirsi grandi successi per il calcio dell'isola e la CFA stessa. Dal 2008, le squadre più importanti del paese hanno partecipato con frequenza alla UEFA Champions League e alla UEFA Europa League. Inoltre, è stato svolto un ottimo lavoro nel calcio di base e in quello femminile.

“Siamo profondamente rattristati dalla scomparsa di Costakis - ha dichiarato il presidente UEFA Aleksander Čeferin -. Era devoto al calcio e molto rispettato per le sue qualità, sia personali che da leader”.

“Ha dato un contributo importante alla crescita del calcio a Cipro e in Europa e ci mancherà molto. Porgiamo le nostre condoglianze alla sua famiglia, alla federazione e a tutta la comunità del calcio cipriota”.

“Costakis Koutsokoumnis ha combattuto la sua battaglia contro il cancro con grande coraggio e dignità - si legge nel comunicato ufficiale della CFA -. Il consiglio direttivo, il direttore generale e tutto il personale della federazione esprimono le più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari”.

Koutsokoumnis era nato il 5 maggio 1956 a Karavas. Dopo aver studiato scienze statistiche e attuariali, ha frequentato vari corsi sulla gestione dei rischi.

A novembre 1994 è stato eletto rappresentante dell'APOEL nel consiglio della CFA e successivamente ha guidato il dipartimento nazionali. Nel 1997 è stato nominato vicepresidente CFA.

Koutsokoumnis è stato eletto presidente CFA quattro anni dopo e rieletto sette volte.

All'interno della UEFA ha rivestito diverse cariche: terzo vicepresidente del Comitato HatTrick (2007–11), membro del Comitato programmi di assistenza (2002–07) e membro del Comitato agenti di gara (1996–2006). Al momento della scomparsa era primo vicepresidente del Comitato HatTrick.